Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tra Lacrime e Riso


Disponibile in copia unica
€ 15,00
Quantità

traduzione di Giulio Gnoli
pp. 260, Milano
data stampa: 1949
codice isbn: 5527

"Mentre prendo in mano la penna per dar forma ai pensieri che si agitano nella mia mente e nel mio cuore per ricevere un'espressione, sorge in me il dubbio spietato se ciò che voglio fare valga la pena di esser fatto. Non per me, s'intende, ma per il pubblico. Ho deciso di sì. Ogni buon libro ha valore, infatti, quando riesce a stabilire una reale comunione di spiriti tra autore
e lettore; e ciò accade quando questi si sente oggetto della confidenza di quegli, e l'autore si sforza di esprimere con chiarezza i propri pensieri e le proprie preoccupazioni, chiacchierando liberamente col lettore, colletti e cravatte slacciati, da buoni amici accanto al caminetto. In queste conversazioni intorno al caminetto non c'è pericolo di essere fraintesi. Ci si può trovare in disaccordo, ma l'accordo delle opinioni non è la cosa più importante. Il disaccordo è non solo utile ma addirittura necessario al pensiero. Può anche accadere di riscaldarsi intorno a un qualche argomento, ma dopo entrambi gli amici vedono tante cose che prima non avevano visto. Lo scrittore che vuole abbandonarsi alla sincerità è certo di essere compreso, e soltanto l'amicizia che può resistere a questo occasionale e piano discorrere ha valore.

Devo pure fare una confessione qui. Per circa un mese ho vissuto in una condizione di stupore, la mente completamente vuota. Ricordo soltanto che passavo le notti insonni, bruciando essenze, pensando pensando pensando a come infrangere la solida barriera del blocco posto da Washington ai rifornimenti per la Cina, e alla battuta del presidente Roosevelt. «Anche ora» aveva detto il Presidente «noi riusciamo a trasportare in Cina, per via aerea, tanto materiale "Prestiti e Affitti" quanto ne passava prima per la strada di Burma.» Questa affermazione era uno scherzo e a me non piaceva che si scherzasse circa i rifornimenti vitali per la mia nazione in guerra. Sapevo l'esatto tonnellaggio sbarcato dagli aerei, che nessun organo ufficiale ha osato render pubblico. Era l'ultima pagliuzza e spezzò le reni al cammello dell'inesauribile pazienza cinese. Era uno schiaffo sulla faccia e mi fece piombare in uno stato di attonito stupore. Lasciate che vi racconti come fu che al cammello cinese si spezzarono le reni.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.