• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Conquista di Costantinopoli

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Boringhieri
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 18,00
€ 17,10 Risparmia 5%
introduzione, traduzione e note di Fausta Garavini
pp. 208, Torino
data stampa: 1962
codice isbn: 8527

Villehardouin è libero di raccontare e di spiegare ai nostri occhi la sua visione dell'esercito crociato, nettamente diviso in due fazioni: quelli che vogliono tener fede all'impegno preso con i Veneziani - e dopo, consentendo a soccorrere Alessio, ristabilire l'unità cristiana e porsi nelle condizioni migliori per un attacco agli infedeli - e quelli che, non accettando le diversioni, vogliono "depecier l'ost", disgregare l'esercito, mandare in rovina la spedizione. È dunque il sentimento religioso, unica giustificazione possibile, che governa - e legittima - il comportamento dei crociati; e nel presentarceli, pur attraverso le varie vicende, mai dimentichi che hanno preso il segno della croce "por la honte Jesu Crist vengier et por Jerusalem conquerre" sta la forza della tesi di Villehardouin: la costante coincidenza della "militia saecularis" (che si abbandona al saccheggio) con la "militia Dei" (che persegue il riscatto della terra d'oltremare) gli fornisce il piedistallo su cui erigersi a marcare gli avversari del sigillo della condanna.

Concetto d'onore, reciproca fedeltà d'armi e sentimento cristiano sono i principi che governano la sua narrazione e sorreggono il suo giudizio: in base ad essi, ci dice Villehardouin, lo svolgimento della crociata non poteva essere che quello che fu. Il racconto che ne esce è teso, essenziale: da questo suo angolo visuale di avvocato difensore, Villehardouin ha una visione prospettica degli avvenimenti di cui, tralasciando l'occasionale, coglie le coordinate lineari: il suo assunto costituisce il punto di fuga unico in fondo al suo quadro. È cosi che di fronte a cronisti che scrivono semplicemente "ad narrandum'" (tanto per prendere un esempio vicino al nostro, il suo contemporaneo Robert de Clari, che ci ha lasciato anch'egli una "Conquete de Costantinople", ma vista con gli occhi di un oscuro combattente, estraneo agli intrighi della politica) indulgendo al pittoresco e al descrittivo, e la cui visione del mondo è colorata quanto priva di misura - poiché priva di prospettiva e fondata quindi su nozioni di vicino e lontano, di successione e continuità - Villehardouin trova nella sua visione monoculare una scala metrica fissa per la sua rappresentazione, il diaframma che scevere l'importante dall'insignificante.

Indice:

Introduzione

I. Le origini della crociata 

1. La predicazione

2. I crociati

II. I preparativi

1. Trattato franco-veneziano capo della spedizione 2. Bonifacio di Monferrato

III. I crociati a Venezia 

1. La partenza: prime defezioni 2. I crociati a Venezia: manca il denaro 3. Accordo franco-veneziano su Zara 4. Prime proposte di Alessio il giovane

IV. I crociati a Zara


1. Da Venezia a Zara 2. Assedio e conquista di Zara 3. Risse tra crociati e Veneziani 4. Accordo dei crociati con Alessio il giovane 5. Defezioni nell'esercito 6. Assoluzione papale per la conquista di Zara

V. Verso Costantinopoli,

1. I crociati a Corfù: arrivo di Alessio il giovane; minaccia di nuove defezioni 2. Da Corfù a Scutari 3. Soggiorno a Scutari

VI. Primo assedio di Costantinopoli: Alessio IV imperatore

1. Presa della Torre di Galata 2. L'assedio 3. Capitolazione della città e incoronazione di Alessio IV 4. Decisione dei crociati di prolungare il soggiorno a Costantinopoli 5. Sottomissione delle province e primo incendio di Costantinopoli

VII. Rottura dei crociati con Alessio IV: secondo assedio di Costantinopoli

1. Alessio IV manca all'impegno: intimazione dei crociati 2. I Greci tentano d'incendiare la flotta dei crociati 3. Assassinio di Alessio IV: Morchufle imperatore 4. Combattimenti contro i Greci 5. Presa di Costantinopoli

VIII. Baldovino di Fiandra imperatore

1. Spartizione del bottino 2. Elezione e incoronazione di Baldovino 3. Salonicco promessa a Bonifacio di Monferrato


IX. La conquista delle terre

1. Prime operazioni nelle province 2. Divisione e occupazione delle terre 3. Rivolta dei Greci e prima offensiva di Giovanni 4. Nuova offensiva di Giovanni e controffensiva di Enrico 5. Lotte in Europa e in Asia

Note


  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.