Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Triangolo Amoroso

La nozione di «gelosia» nella cultura e nella lingua greca arcaica

Levante
Disponibile in copia unica
€ 14,46
Quantità

presentazione di Giovanni Cerri.
pp. 194, Bari
data stampa: 1994
codice isbn: 978887949077

Soffrivano di gelosia erotica gli eroi e gli dei in Omero o in Esiodo? Questo sentimento traspare nella poesia lirica? Come si comporta e cosa prova, se esiste, nella poesia greca arcaica il geloso, cioè chi (nella definizione moderna del Devoto-Oli) è «angustiato dalla gelosia; in continua apprensione per il possibile distacco della persona amata o per la presunta o reale esistenza di un rivale»? Nella lingua greca di età arcaica c'erano significanti specifici appartenenti al· l'area della gelOSia? Qual era la reazione del partner tradito e della società rispetto ai triangolo amoroso?

Questa indagine, insieme filologica, storico-antropologica e semantica, dipinge 11 quadro variegato che emerge in risposta a tali quesiti e offre al contempo un lessico ragionato della gelOSIa e un repertorio critico di passi poetici greci arcaici nei quali una terza persona interferisce nel rapporto di coppia.

Dottore di ricerca in Filologia greca e latina (Urbino 1990), Massimo Pizzocaro prosegue le sue ricerche presso l'Istituto Orientale di Napoli, dove si è laureato nel 1986. Si è occupato di Omero e di lirica greca, da Alcmane· ad Archiloco a Saffo all'inno epidaurio Alla Madre degli dei.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.