Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Lirici Greci

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 25,00
prima edizione, con un saggio di Luciano Anceschi, tradotti da Salvatore Quasimodo.
pp. 252, Milano
data stampa: 1944
codice isbn: 900000004366

Risultato di una "recherche" continuamente e dolorosamente ritentata (tu ridi che per sillabe mi scarno) è la pagina di Quasimodo, in cui l'emozione si concreta nella memoria di un sentimento rintracciato in un antico stupore del sangue. Tale è il motivo umano del canto che egli con limpida orchestrazione ha quasi forzato ad una metessi dell'assoluto. La sua esperienza intonata a questo registro doveva pervenire logicamente alla risonanza della melica greca, per una necessità che, valicando il tempo, assumeva finanche il carattere di una rispondenza storica. L'evoluzione insistita di Quasimodo aveva infatti portato la sua poesia ad un tono così "atemporale" da renderla matura non solo per assorbire quegli echi, ma per ricrearli con la propria voce: perché il poeta, ripetiamoIo, in questa sua fatica non ha tradotto, ma ridetto con parole sue la profonda umanità di quei testi lontani.
Le voci antiche si sono quindi "innestate" nella sua senza.incrinature e senza divario tanto che non sarebbe facile separare la cadenza di alcuni suoi versi da quella delle sue traduzioni.
In tal modo, meravigliandoci, il messaggio lirico dell'Ellade ci è divenuto contemporaneo.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.