Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Talebani

Islam, petrolio e il grande scontro in Asia centrale

Feltrinelli
Disponibile in copia unica
€ 15,49
Quantità

traduzione di Bruno Amato, Giovanna Bettini e Stefano Viviani
pp. 318, Milano
data stampa: 2001
codice isbn: 978880717063

La scalata al potere dei Talebani, il loro impatto sull'intera regione dell'Asia Centrale, il loro ruolo nelle strategie delle grandi compagnie petrolifere, il mutamento della politica estera americana. Oltre a definire questi aspetti che sono al centro di un'attenzione planetaria, Ahmed Rashid disegna con efficacia l'attuale volto del fondamentalismo islamico (con un importante riferimento a Osama Bin Laden) e spiega perché proprio l'Afghanistan sia diventato il punto-cardine del terrorismo mondiale. Dopo avere ripercorso gli avvenimenti storici che hanno portato alla cosiddetta rivoluzione afghana del 1973, l'autore analizza il movimento dei Talebani sotto diverse angolazioni (l'interpretazione del Corano, le politiche sociali, il coinvolgimento nel commercio dell'oppio, il rapporto con Bin Laden) per descrivere infine gli scenari più nascosti del "grande gioco" della politica internazionale, con protagonisti noti (Russia, Iran, Stati Uniti, Pakistan) e meno noti (Arabia Saudita e Argentina). Il libro unisce la scorrevolezza del buon giornalismo di scuola anglosassone al rigore di una ricostruzione giocata su diversi piani (storico, economico, etnico e geopolitico) ed è uno strumento indispensabile di comprensione e di aggiornamento.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.