Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Siciliani nel Maghreb

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



€ 23,00
Quantità

premessa dell'autore.
pp. 160, Mazara del Vallo
data stampa: 1989
codice isbn: 5940

Dalla premessa dell'autore:
"È sin troppo abusata nelle introduzioni l'espressione «senza di cui questo libro non sarebbe mai stato scritto»; eppure non posso fare a meno di ripeterla, riferendola al caro amico Gianni di Stefano presidente dell'Accademia Selinuntina.

Dai primi anni Ottanta, quando cominciai a ricevere i «Quaderni» da lui diretti ne apprezzai certo il contenuto - autorevoli saggi e raffinati contributi di colleghi amici e di più giovani studiosi - ma devo confessare che ammirai anche molto l'efficiente rapido susseguirsi della serie editoriale e l'accuratezza grafica dei volumi; la nitidezza della stampa, la carta liscia e consistente, la sobria eleganza delle copertine.

Il principale campo dei miei studi - la storia del Mediterraneo nell età moderna, fra guerre corsare, schiavitù, passaggio d'uomini e di cose dall'una sponda all'altra - mi ha però certo con insistente frequenza condotto a ripensare a mari, coste, porti e ad oscuri o illustri figli dell'isola, in aspetti e vicende connesse all'altra terra, il Maghreb, cui pure mi legano non solo interessi di studio ma altrettanto cari ricordi di vita e di storia familiare.[...]"

Indice:

Premessa
Avvertenze

1 - Schiavi nelle città corsare
2 - Da Siciliani a Barbareschi
3 - Il vescovo Nicola Maria Caracciolo schiavo a Tripoli
4 - Il poeta Antonio Veneziano schiavo ad Algeri
5 - Frate Alipio da Palermo rinnegato pentito
6 - Un marchese di San Giuliano convertito all'Islàm
7 - Un principe di Paternò schiavo a Tunisi
8 - Sebastiano Zaccaria medico a Tripoli e un progettato casus belli per la guerra libica
9 - Francesco Bono ingegnere a Tripoli e studioso della Libia

Fonti e bibliografia

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.