Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Equazione di Dirac


Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 22,00
Quantità

pp. 224, Milano
data stampa: 1996
codice isbn: 978883390964
Relativamente poco noto al gran pubblico, il premio Nobel Paul Adrien Maurice Dirac appartiene a quel ristretto manipolo di uomini d'ingegno - Einstein e pochissimi altri - che nei primi decenni del secolo contribuirono a dare alla nostra concezione del mondo fisico la sua impronta attuale. Con la sua formulazione della meccanica quantistica fu Dirac, infatti, a porre le fondamenta di un maestoso edificio teorico dal cui interno il sapere umano poteva, per la prima volta, spaziare su un universo dove la nozione di corpuscolo andava evaporando in una enigmatica visione 'ondulatoria' e dove apparivano i primi, stupefacenti indizi dell'antimateria e di imprevedibili simmetrie. Assolutamente cruciali, per una valutazione dell'opera di Dirac, sono gli anni - quelli appunto considerati da Dalida Monti nella sua ricostruzione storica - compresi tra il 1925 e il 1931, un periodo in cui il fisico fornisce la prima spiegazione chiara e coerente delle proprietà di spin dell'elettrone (equazione di Dirac) e perviene, in forza della pura deduzione matematica, alla scoperta dell'esistenza dell'elettrone positivo o 'positrone'. Una vicenda che copre un arco temporale limitato, e che tuttavia - afferma nella prefazione lo storico della scienza Enrico Bellone - "si spalanca sull'oggi", giacché mostra "l'impossililità, ormai, di capire la fisica e la sua storia senza riflettere sulle modalità con cui la conoscenza della natura s'intreccia con i problemi relativi al rapporto tra nomi, descrizioni e referenti". Appunto in quell'intreccio si cela "una delle chiavi per comprendere il problema universale che formuliamo quando parliamo di particelle e campi".
  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.