Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Sulla Zattera


Rizzoli
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 14,00
Quantità

Introduzione di Johannes Hosle. Traduzione di Lydia Magliano
pp. 662, Milano
data stampa: 1967
codice isbn: 900000006443
Estratto dalla Introduzione

[...] Bastano poche righe a riassumere Sulla zattera, e possono facilitarne la comprensione. Il principe Alexander Fenckh, un membro dell'alta aristocrazia austriaca, che negli anni fra il crollo della monarchia danubiana e l'Anschluss ha potuto, grazie alla carriera ecclesiastica del fratello, prendere possesso dei beni ereditati dal padre al confine con l'Ungheria, corteggia la contessa Mary Tremblaye, ritornata da un lungo soggiorno all'estero insieme ai due giovani figli Mick e Gise. La contessa decide di risposarsi con Eugen, un amico russo del principe che vive come emigrato e studioso a Parigi. Il principe sposerà Gise, la figlia della Tremblaye. L'altro piano del romanzo si svolge nell'ambiente della servitù. Costretto dal fratello vescovo, Alexander dà in sposa la sua amante, la zigana Marischka, al suo alter ego, il servo ]oschko, che da quel momento viene lentamente avvelenato da Marischka e da Imre, un avido ungherese succeduto a ]oschko come portiere. Il principe promette al moribondo di imbalsamarlo dopo la sua morte, e di collocarlo nell'ingresso del palazzo al posto di un bisonte ucciso dal padre. Imre non potrà rallegrarsi della successione. Ma la zigana e l'ungherese trafugano il cadavere di ]oschko e lo affondano in una palude. Questa, a grosse linee, l'azione del romanzo, per altro povero di figure secondarie...
  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.