• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Tentazione del Marchese di Pescara


Ariele
€ 15,00
€ 14,25 Risparmia 5%
Quantità

edizione bilingue a cura di Gianni Bertocchini
pp. 240, Milano
data stampa: 2020
codice isbn: 978889747649

Dopo aver ambientato le sue vicende nella Verona di Dante e Cangrande della Scala, nella Germania della Guerra dei Trent’anni e nella Francia della corte del Re Sole, Conrad Ferdinand Meyer si rivolge all’epoca del tardo rinascimento italiano per affrontare «il tema più difficile che abbia mai trattato», secondo le sue stesse parole, ossia quello del libero arbitrio. Nella novella del 1887 dedicata al condottiero Fernando Francesco d’Avalos, marchese di Pescara, il fedele luogotenente dell’imperatore Carlo V è posto dinanzi a una difficile scelta allorché la Lega Santa gli offre – in cambio del tradimento del suo imperatore – la guida di un esercito, la corona del regno di Napoli e forse di una futura Italia unita. Novella sul dilemma della scelta ma anche sull’impossibilità di scegliere, La tentazione del marchese di Pescara rappresenta un’azione drammatica popolata dai personaggi del gran teatro del mondo e al tempo stesso mette in scena il fallimento del dramma stesso, cioè di ogni azione che si trovi a doversi necessariamente confrontare con un’istanza superiore. In questo capolavoro della tarda maturità, il grande novellista si interroga così su possibilità e limiti non solo dell’azione politica, ma anche di ogni esistenza umana.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.