Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Poesia dei Giardini

Per una semantica degli stili dei giardini e dei parchi. Il giardino come testo

Einaudi
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 30,00
Quantità

A cura di Anna Raffetto. Traduzione di barbara Ronchetti e Claudia Zonghetti. Con un saggio di Sante Graciotti
pp. XXVIII-342, XIX tavv. a colori f.t, 46 ill. b7/n f.t., Torino
data stampa: 1996
codice isbn: 978880612432
Dal Medioevo all’Ottocento, sotto l’influsso dell’architettura e della pittura, della filosofia come della musica e della letteratura, senza neppure escludere le forme in cui si è espressa la vita quotidiana delle classi privilegiate, l’arte di creare parchi e giardini ha rispecchiato in modo suggestivo una realtà estetica, filosofica, politica in perenne mutamento. Negli ultimi due decenni il tema è stato affrontato da molti studiosi in un’ottica tradizionale, ricorrendo a chiavi di lettura ben individuate: ora architettoniche, ora storiche, ora estetiche. Lichachev ha orientato invece la sua ricerca in un senso radicalmente diverso, studiando i vari stili del giardino, appunto come sintesi di arti complementari, legate alle grandi correnti stilistiche, ovvero come espressioni della coscienza artistica di varie epoche e di diversi paesi. Due sono i fondamentali punti di riferimento di questa indagine: da un lato la storia culturale della Russia, letta in contrappunto con quella dell’Occidente, e indagata in tutti i suoi tratti originali; dall’altro il suggestivo rapporto che esiste tra la creazione di un testo poetico e la nascita o lo sviluppo di un parco inteso come luogo di riflessione, ricreazione, diletto. Quali strutture stilistiche ispirano il giardino della parola e quello della natura? Quali ideee comuni esprimono e quali reciproche influenze esercitano? Sono queste le principali domande cui l’autore risponde con una trattazione multidisciplinari di forte suggestione che ci guida, tra l’altro, alla scoperta di aspetti poco conosciuti della poesia russa dell’Ottocento. Valorizzazione di un grande passato, culto consapevole della memoria nel tentativo di salvare un patrimonio che rischia di essere cancellato, restituzione di chiavi di lettura per comprendere una storia inedita, comune alla Russia e all’Occidente: Lichachev mostra come anche attraverso i giardini prenda forma il legame tra i fondamentali settori dell’estetica – quelli della visione e della parola e della musica, che convergono a determinare stile e spirito di ogni epoca.
Indice:

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.