Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Paolo

L'ultimo apostolo

Queriniana
€ 37,00
Quantità

postfazione all'edizione italiana di Stefano Romanello, traduzione dal tedesco di Romeo Fabbri
pp. 310, Brescia
data stampa: 2017
codice isbn: 978883992886

Paolo di Tarso, l’ultimo apostolo chiamato da Cristo stesso, è con Pietro uno dei padri fondatori del cristianesimo. Nei suoi viaggi sulle sponde del Mediterraneo e nelle sue lettere, che sono una componente essenziale del Nuovo Testamento, la vita esemplare di Gesù di Nazaret si travasa in una nuova religione, al punto che c’è chi lo considera il primo teologo del cristianesimo.
Fik Meijer, storico e archeologo dell’area del Mediterraneo, scrive una avvincente biografia del grande apostolo, tratteggiando la vita e l’opera di Paolo e rievocando in modo penetrante i retroscena storici e i luoghi della sua azione fra Tarso, Gerusalemme, Atene e Roma. In questo impressionante ritratto del Mediterraneo di venti secoli fa, l’autore riesce a trasportarci come nessun altro nel mondo e nella cultura dell’Antichità. «Questo libro è il frutto di una mia lunga frequentazione con san Paolo. Grande propagatore di una nuova religione (il cui annuncio era diametralmente opposto alle credenze dei Greci e dei Romani, ma era in conflitto anche con la fede dei Giudei), in realtà l’apostolo aveva anche i suoi lati antipatici: era ostinato, saccente, piagnucoloso, e di certo a livello tattico non era un genio. In questo libro cerco di far rivivere questa persona complessa con le sue qualità e i suoi difetti: Paolo deve tornare a vivere!».

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.