Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La ribellione delle masse

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Il Mulino
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 16,00
traduzione di Salvatore Battaglia
pp. 182, Bologna
data stampa: 1962
codice isbn: 900000004485

Quarant'anni ci separano dalla pubblicazione de « La rebelión de las masas». Eppure con gli anni quest'opera è diventata più attuale e oggi siamo maggiormente in grado di intendere la verità di questa diagnosi del nostro tempo. Per Ortega y Gasset la nostra condizione storica è contrassegnata da una profonda rivoluzione: l'avvento della società di massa, quel tipo di società cioè in cui l'individuo, attraverso un graduale processo
di spersonalizzazione, tende a farsi uguale agli altri, ad immergersi in un diffuso allarmante conformismo. Nasce così l'uomo-massa, che non rappresenta necessariamente una determinata classe sociale, ma è un modo d'essere che può riguardare sia l'operaio sia l'intellettuale, sia le classi inferiori sia le classi superiori. Tipici movimenti di uomini-massa sono il fascismo e il comunismo a cui l'Ortega dedica pagine assai acute.

La civiltà di massa non è di per sé una civiltà decadente: anzi, con le rivoluzioni tecnologiche che l'hanno consentita, il mondo è cresciuto e con lui un nuovo modello di vita. Ciò implica la necessità di guardare al futuro e di inventare, anche per l'uomo-massa, un nuovo tipo di destino.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.