• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


I Re Pastori - Gli Hiksos

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x


I protagonisti di un'epoca oscura della civiltà egizia alla luce della storia

Tamari Editori
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 28,00
€ 26,60 Risparmia 5%
pp. 260, tavv. b/n in appendice, Bologna
data stampa: 1975
codice isbn: 900000000899

Chi furono i Re pastori?
Una accozzaglia di barbari affamati di terre e di prede, come vollero far credere gli Egizi per cancellare l'onta di una lunga dominazione?
No, certamente.
Secondo recenti studi furono invece popoli di civiltà diverse fusi in una grande corrente migratoria che nel II millennio a. C. sconvolse il Medio Oriente e delineò in parte quei gruppi etnici da cui scaturirono, ancora oggi ben vive, tradizioni e culture.

Intorno al 1750 a. C. Amorrei, Ibri, Khabiru, Urriti e altre genti provenienti dalle steppe dell'Asia, dal sud del Caucaso e dalla Mesopotamia invasero la Siria e la Palestina e nel 1730 a. C., con l'apporto di tribù cananee e di nomadi dei deserti siro-arabici, occuparono l'Egitto installandosi nel Delta con capitale Hatuar (Avaris).

Questi invasori furono dagli Egizi chiamati Heka Khasoue, «Capi dei Paesi montani stranieri» che Manetone, sacerdote egizio del III secolo a. C. autore della divisione in dinastie dei faraoni, negli «Annali d'Egitto» erroneamente rese con la trascrizione greca di Hiksos e interpretò come «Re pastori». La dominazione degli Hiksos durò dal 1730 al 1578 a. C.

Indice:

Appendice

Avvertenza per la lettura dei nomi


Prefazione

Brano introduttivo

LIBRO PRIMO Conquista di Menfi (1674 a.C.)

LIBRO SECONDO Guerra di liberazione (1586-1580 a.C.)

LIBRO TERZO Espulsione degli Hiksos (1578 a.C.)

Hatuar

Gli Hiksos escono dalla storia

I Popoli

Gli Dei

I Re

La Terra L'anno egizio

Bibliografia

Tavole

I. Basso Egitto


II. Alto Egitto

III. Penetrazione degli Hiksos

IV. Battaglia di Hatuar

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.