Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Piacere dello Sguardo

Per una Cosmologia della Visione

Jouvence
€ 26,00
Quantità

Prefazione di Claudio Bonvecchio
pp. 358, Milano
data stampa: 2018
codice isbn: 978887801572

Nell'occhio, inteso come punto luce del nostro Essere, prendono forma personificazioni mitiche astrali: corrispondenze arcaiche remote che serbano ricette alchemiche antiche, utili e benefiche sia per la distillazione dello sguardo sia per la trasmutazione aurea della psiche.

L'occhio si fa, dunque, ventre creativo, dove fermentano e affiorano tracce primitive, orme originarie, immagini archetipiche con le quali e attraverso le quali l'uomo - procedendo per mìmesis, muovendosi per iocus e operando per affinità simbolica - interagisce, raffinando e sublimando la propria Anima.

Ma come si gioca il corpo a corpo sibaritico e sintetico della Visione? Come porre le immagini percepite in relazione con la profondità inconscia? E come farle aderire all'Anima dell'uomo? A questi interrogativi si è voluto dare risposta, facendo appello alla mitologia e all'Arte - alla prosa, alla poesia, al cinema, alla pittura, alla danza e alla musica in particolare - con l'intento di fare emergere la Forza e la Bellezza della percezione. Qualità e caratteristiche che meritano di essere riconsiderate e rivalutate, se si vuole promuovere una rinascenza dello sguardo. Condizione, quest'ultima, indispensabile per approdare a un'autentica Visione capace di dialogare con le istanze profonde della psiche, nel tentativo di sottrarci all'ossessione contemporanea della visibilità che ci rende, sostanzialmente, invisibili a noi stessi.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.