Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


La Luce d'Asia

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x


O la grande rinunzia (Mahabhinishkramana). Vita e insegnamenti di Gautama, principe d'India e fondatore del buddhismo

Alaya
€ 15,00
Quantità

prefazione dell'autore.
pp. 212, Milano
data stampa: 1952
codice isbn: 6405

In questo poema ho cercato con immaginazione di devoto buddista di dipingere la vita ed il carattere e d'indagare la filosofia di quel nobile eroe e riformatore che fu Gautama, Principe d'India, il fondatore del Buddhismo.

In Europa la passata generazione poco o nulla conosceva di tale grande religione d'Asia, che da oltre ventiquattro secoli esiste e conta un numero di seguaci maggiore di tutte le altre, predominando in un campo più vasto di ogni altra credenza.

Quattrocentosettanta milioni, di uomini vivono e muoiono nei precetti di Gautama ed il dominio spirituale dell'antico Maestro si estende attualmente da Neapui a Ceylan, sopra l'intera Penisola Orientale, nella Cina, nel Giappone, nell'Asia Centrale, nella Siberia e persino nella Lapponia Svedese.

L'India per se stessa potrebbe bene includersi nel magnifico impero di fede, perchè sebbene non si faccia professione di Buddhismo nella sua terra d'origine, l'impronta dei sublimi insegnamenti di Gautama è profonda nel moderno Brahmanesimo e le più caratteristiche abitudini e considerazioni degli Hindù sono chiaramente dovute alla benefica influenza dei precetti di Buddha.

Più d'un terzo del genere umano deve adunque le sue idee religiose e morali a questo illustre Principe, la cui personalità appare la più alta, la più gentile del mondo, con una sola eccezione.

l libri buddhistici, benchè discordi in molti particolari ed inquinati di corruzioni, d'invenzioni e di false interpretazioni, pure nessuno di essi accenna, nemmeno menomamente, ad atto che oscuri la perfetta purezza, la tenerezza di questo grande Istruttore indiano, che alle più vere qualità principesche unì l'intelligenza di un saggio e la devozione passionale di un martire.

Egli è il modello perfetto di tutte le virtù che predica: la Sua carità, la Sua dolcezza inalterabile non si smentiscono mai, neppure per un solo istante. Egli prepara silenziosamente la sua dottrina durante sei lunghi anni di segregazione e meditazione; Egli la propaga colla sola potenza della parola e della persuasione per più di mezzo secolo, e muore fra le braccia dei suoi discepoli colla serenità di un savio che ha fatto il bene durante tutta la vita, sicuro di aver trovato il vero.

A Gautama è dovuta una splendida conquista dell'umanità, e sebbene Egli avesse disapprovato ogni rituale (dichiarando anche, mentre era sulla soglia del Nirvana, di essere soltanto quello che ogni altro uomo poteva diventare), l'amaro e la gratitudine dell'India, disobbedendo ai Suoi precetti, Gli ha tributato un fervente culto.

Indice:

Dedica


Prefazione dell'autore


Libro I


Libro II


Libro III


Libro IV


Libro V


Libro VI


Libro VII


Libro VIII


  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.