Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tribuno Clodio (Il)


Laterza
€ 12,00
Quantità

pp. 148, Bari
data stampa: 2008
codice isbn: 978884208715

Corrotto, sovversivo, assetato di potere. È Publio Clodio Pulcro. Nelle pagine di Luca Fezzi, la realtà storica depurata dalla faziosità del ritratto siglato dal nemico Cicerone. Publio Clodio Pulcro (93-52 a.C.) nasce da una famiglia di antichissima nobiltà. Fratello (e forse amante) della spregiudicata Clodia, la 'Lesbia' cantata da Catullo, sin dagli inizi della carriera politica si rende protagonista di gravi scandali, uscendone miracolosamente indenne. Nel 60 a.C. abiura le proprie origini patrizie divenendo plebeo; due anni dopo si fa eleggere tribuno e inizia una folgorante ascesa politica sorretto dal favore del popolo. Spregiudicato e audace, gestisce un potere inedito e lo fa in modo particolarmente radicale e violento: combatte i suoi nemici con le bande armate di piazza, si assicura l'impunità grazie alla connivenza dei 'triumviri' Cesare, Pompeo e Crasso, blinda il proprio successo popolare a colpi di demagogia. Muore per mano dell'avversario Milone, a pochi giorni dalle elezioni alla carica di pretore. Se in vita Clodio non aveva certo goduto di buona fama, dopo la sua scomparsa Cicerone – che proprio da lui era stato condannato all'esilio durante gli anni del tribunato – si premura di suggellarla delineandone un'immagine di corruzione, ambizione e violenza destinata a tramandarsi ai posteri come proverbiale. In queste pagine Luca Fezzi dipana i molti fili della biografia di Clodio, dalle malefatte giovanili in Oriente e in Gallia sino alla morte violenta, proponendo un ritratto complesso, calato nel tormentato contesto della Roma a tinte forti della fine della Repubblica. Indice: Ringraziamenti – 1. La Roma di Publio Clodio Pulcro – 2. Da patrizio a plebeo – 3. Il tribunato – 4. Dopo il tribunato - Epilogo - Bibliografia e interpretazioni - Cronologia - Glossario - Fonti su Publio Clodio Pulcro - L'autore - Indice dei nomi e dei luoghi

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.