Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

La Ricerca del Ki


Luni
€ 17,00
Quantità

prefazione dell'autore, traduzione di Antonietta Ferrari.
pp. 112, Milano
data stampa: 2014
codice isbn: 978887984374

«Molto presto, ho praticato con passione le arti marziali di combattimento. Giovane, traboccante di energia, mi sono impegnato totalmente nello sviluppo della mia forza fisica e nel perfezionamento delle tecniche di combattimento. Tuttavia, arrivato a padroneggiare queste tecniche, ho preso coscienza che alla mia pratica mancava una dimensione fondamentale: la durata. La forza fisica pura dura soltanto una stagione.
«Allora la mia riflessione sul senso delle arti marziali, e su quel che significa oggi benessere, e ben vivere, si è orientata verso la ricerca sul ki. Ho cominciato un lavoro interno sul mio corpo, e ho integrato questa nuova dimensione nelle tecniche di combattimento...
«Quella di "ki" è una nozione misconosciuta, in Occidente. Questa mia opera rappresenta una prima summa, tanto del sapere teorico quanto degli insegnamenti scaturiti dalla mia pratica quotidiana del ki, e vuole mostrare come la padronanza del ki possa migliorare allo stesso tempo il benessere, la salute e l'efficacia in arti marziali...
«Per continuare a progredire, occorre praticare la propria arte per tutta la vita. Ma non è sufficiente che la pratica di un metodo sia compatibile con la salute, deve anche rafforzarla. Questa è la chiave del mio metodo».
Le parole di Tokitsu illustrano al meglio quali siano il senso e la portata di questo libro. La ricerca del ki è la logica continuazione di quel magnifico libro che è Il ki e il senso del combattimento, pubblicato da Luni nel 2002. Se quest'ultimo impostava magistralmente il problema dei vicoli ciechi cui conduce la pratica attuale delle arti marziali, svincolata com'è da tutto il suo retroterra tradizionale (metafisico, medico, etico, guerriero), il libro che oggi presentiamo propone la soluzione al problema: un metodo efficace per il lavoro personale sull'energia interna, forgiato in quarant'anni di ricerca in arti marziali, che l'Autore ci permette di seguire in presa diretta, raccontando il proprio percorso esistenziale, le impasse in cui si è imbattuto, i Maestri che lo hanno aiutato a superarle.
Una ricerca che, dall'allenamento intensivo al karate, si è spinta sempre più avanti, con sincerità e lucidità, arrivando al qi gong.

Kenji Tokitsu, nato in Giappone, ha praticato fin da bambino diverse arti marziali. Laureato in Giappone (Università Hitotsubashi) e in Francia (Sociologia), insegna karate, taiji quan e kiko (qi gong) a Parigi dal 1971. Numerosi anni di pratica appassionata del karate tradizionale lo hanno portato a svilupparne una critica, pratica e teorica, e a effettuare, di conseguenza, ricerche storiche sulle arti marziali giapponesi e cinesi. Nel 1984 fonda la scuola Shaolin-mon, dove insegna un'arte marziale che è una sintesi originale delle arti marziali giapponesi e cinesi. Egli riprende, con un pensiero moderno, il vero obiettivo delle arti marziali orientali: la ricerca di un' efficacia che si prolunga durante tutta la vita e che si accompagna al bencssere attravcrso una regolazione intelligcnte dell'energia.
Di Kenji Tokitsu la Luni Editrice ha già pubblicato: L'arte del combattere (1993), Storia del karate. La via della mano vuota (1995), Shaolinmon. Verso l'arte marziale del futuro (1999), Il ki e il senso del combattimento (2002), Vita di Musashi, il più grande guerriero del Giappone (2002), Musashi e le arti marziali giapponesi (2003), la traduzione commentata di Miyamoto Musashi, Il Libro dei Cinque elementi (Gorinno-sho) e altri scritti (2004), e Kata. Forma tecnica e divenire nella cultura giapponese (2004).

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.