Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Siberia del Sud


Nagel
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
Disponibile in copia unica
€ 20,00
Quantità

versione italiana a cura di Giuseppe Tucci, traduzione di Chiara Silvi Antonini Colucci.
pp. 248, 78 tavv. a colori, 92 ill. b/n, Roma
data stampa: 1975
codice isbn: 100000001324

La pianura dell'Altai si estende lungo il corso superiore dell'Ob e dello Jenissei. Per migliaia d'anni, in queste steppe sconfinate, abitarono popoli nomadi che viaggiavano a cavallo e che nulla conoscevano dell'arte del costruttore. Parrebbe dunque utopico il voler cercare di ritrovare le tracce di una civiltà così fuggevole, sempre spinta altrove da un vento irresistibile. Non bisogna però sottovalutare il potere che la natura ha di conservare, di proteggere.
Così come i fiumi di lava del Vesuvio conservarono intatte Ercolano e Pompei, in pari modo il ghiaccio che imprigiona pressoché di continuo il sottosuolo siberico ha conservato fino ad oggi tutto ciò che quei popoli nomadi vi avevano seppellito. L'ampiezza dei ritrovamenti è stupefacente ma si spiega con il fatto che i notabili venivano sepolti nel Kurgan (luogo di sepoltura) con tutti i loro beni.
Fin dal XVIII secolo il Museo dell'Ermitage s'interessò a queste arte, allorquando venne in possesso dei primi ritrovamenti provenienti dalla collezione di Pietro il Grande; da allora e fino ad oggi ha poi sempre continuato ad accumulare innumerevoli pezzi.
Oggi per la prima volta viene presentata al pubblico occidentale un'ampia documentazione su queste incredibile collezione. Gualdruppe splendenti con intagli su osso, straordinari tatuaggi su pelle umana, meravigliose placche d'oro incrostate di turchesi, un universo magico, vecchio di tremila anni.
E la vigorosa stilizzazione di questi ammirevoli capolavori ci colpisce in modo del tutto particolare perché la ritroviamo intatta nelle forme alle quali si ispirano le più audaci creazioni moderne.
Aiutato da una documentazione di prim'ordine, il Prof. Mikhaīl Gryaznov dell'Istituto di Archeologia di Leningrado analizza un mondo straordinario nel quale l'elemento fantastico e la vita di ogni giorno si fondono con ammirevole armonia… ciò che pareva effimero, diventa tangibile.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.