Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Iran - La Storia dell'Arte


€ 20,00
Quantità

traduzione a cura di Alessandro Cancian, Cristina Bianciardi, Kazem Zakeri
pp. 342, appendice iconografica a colori, Roma
data stampa: 2011
codice isbn: 978889506467

L'arte iraniana, che ha influenzato le arti di tutto il mondo dai secoli più remoti, è arte di grandezza e valore eccezionali, come dimostrato dall'orgoglio con il quale i musei di tutto il mondo espongono i manufatti a essa appartenenti. Nel presente lavoro, il racconto storico di questa sublime arte è suddiviso in tre epoche: la prima riguarda l'arte preislamica e vi si affrontano temi quali l'architettura, il bassorilievo, la scultura, i tessuti, i tappeti e la musica. Il secondo periodo concerne lo sviluppo dell'arte a partire dall'affermazione dell'Islam in Iran e fino all'inizio della Rivoluzione Islamica, con l'analisi delle testimonianze artistiche che in tale periodo sono state prodotte. Nella terza parte, oggetto di trattazione è invece l'arte della Repubblica Islamica, con l'illustrazione anche qui di discipline come l'architettura, l'urbanistica, la scultura, le arti tradizionali, il cinema e le molte espressioni artistiche legate ai tessuti.

Indice:

PRESENTAZIONE INTRODUZIONE RINGRAZIAMENTI

PRIMA PARTE - L'ARTE DEL PERIODO PREISLAMICO

CAPITOLO I

L'ALTOPIANO IRANICO

I PRIMI INSEDIAMENTI UMANI

L'ELAM E LA CIVILTÀ URBANA DELL'IRAN


IL PERIODO PROTO-ELAMITA

IL PERIODO SUMERICO-ELAMITICO

IL PERIODO DEI "MINISTERI PLENIPOTENZIARI"

I CASSITI E IL LORO DOMINIO SULLA MESOPOTAMIA


L'ELAM E IL RINNOVAMENTO DELLA SUA GRANDEZZA

CAPITOLO II

L'ARTE DEGLI ZAGROS E DELL'ALTOPIANO CENTRALE

L'ARTE DEI MANNEI

L'ARTE DEL PERIODO MEDO

L'ARTE DEL PERIODO ACHEMENIDE


L'ARTE DEI SELEUCIDI E DEI PARTI

I Seleucidi I Parti

Architettura e urbanistica

La numismatica e le altre arti


Il bassorilievo e la statuaria

L'ARTE SASANIDE

La figura di Ardashir


L'architettura


Scultura e statuaria

Il periodo di Ardashir I


Il periodo di Shapur I


Il mosaico

Gli stucchi

Monete, sigilli, corone


Monete

Sigilli e pietre preziose


Corone

Metalli e vetri


I tessuti

La seta

Tappeti et similia

Musica, poesia e altre arti

SECONDA PARTE - L'ARTE DEL PERIODO ISLAMICO

LA STORIA DELL'ARTE DELL'IRAN NEL PERIODO ISLAMICO

L'ARTE NEL PRIMO PERIODO DOPO L'AVVENTO DELL'ISLAM

L'architettura

Le moschee con architettura interamente iraniana


La moschea a padiglione o 'chahar taq'

Le moschee con iwan

Le moschee a quattro iwan e le madrasa con cortile centrale


Mausolei e cupole

L'ARTE NEL PERIODO SELGIUCHIDE


L'architettura

La rinascita della decorazione in architettura


Il colore

Gli stucchi

Il mattone

L'ARTE NEL PERIODO MONGOLO

I primi Mongoli ovvero gli Ilkhanidi


La decorazione nel periodo ilkhanide


Tamerlano e i suoi successori

Tamerlano

Lo splendore del periodo di Shahrokh

Le altre arti nel periodo degli Ilkhanidi e dei Timuridi

L'ARTE NEL PERIODO SAFAVIDE


L'origine dei Safavidi


L'architettura

Le arti figurative

ceramica, metalli, tappeti, tessuti

L'ARTE DEL PERIODO ZAND E QAJAR

L'evoluzione artistica

Eeredità artistica dei Safavidi


L'architettura del periodo qajar


Le altre arti

L'ARTE DEL PERIODO PAHLAVI

L'architettura

La pittura e le altre arti figurative


Il cinema e il teatro

Il teatro

Il cinema

Le arti popolari

TERZA PARTE L'ARTE NELLA REPUBBLICA ISLAMICA DELL'IRAN

LA STORIA DELL'ARTE NEL PERIODO DELLA REPUBBLICA ISLAMICA DELL'IRAN

L'architettura e l'urbanistica

Le arti figurative


La pittura

La miniatura


La grafica


Le altre arti

Il teatro e il cinema


Il teatro

Il cinema

LE ARTI TRADIZIONALI


L'arte del legno

La lavorazione del metallo

La tessitura

BIBLIOGRAFIA

APPENDICE ICONOGRAFICA

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.