Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Tags ai quali appartiene questo titolo

Sui Sentieri dei Lucumoni Etruschi

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x


Quatrini
Libro d'occasione, recante eventuali tracce d'uso
€ 30,00
Quantità

presentazione di Mario Menghini.
pp. 292, con dedica dell'autore sul frontespizio, riccamente ill. b/n, Viterbo
data stampa: 1966
codice isbn: 7965

"Chiedo estrema attenzione a chi vorrà consultare questo libro, che non vuole essere un arido trattato di archeologia,tale da interessare soltanto pochi specializzati della materia ma, al contrario, l'esposizione di reperti materiali pazientemente raccolti, saldati con la tradizione che aleggia in luogo e che, meglio d'ogni altra espressione, può testificare sul carattere intrinseco, spesso assai bizzarro, che distingue gli Etruschi, questo grande popolo fino ad oggi sconosciuto.
Occorre, innanzi tutto, che il lettore si spogli di ogni pregiudizio e dimentichi quelle cognizioni che potrebbe aver acquisito attraverso i numerosi trattati storici che vanno dall'epoca classica ai giorni d'oggi. Come il 'visitatore delle Moschee si scalza per varcarne la venerata soglia, così chiunque è chiamato a prendere visione di queste pagini è invitato a togliersi da dosso quella bardatura convenzionale, che impedirebbe di apprendere e di comprendere.
Sotto un certo aspetto mi spiace di dover contraddire, con espressioni nuove, le inveterate teorie che tanti emeriti studiosi hanno presentato sulle genti che ci precedettero in luogo e che in grandissima parte non corrispondono a realtà. Perché gli Etruschi sono assai diversi, direi meglio opposti, alle convinzioni che si sono ingenuamente coltivate fino a questo momento: la impenetrabilità del contenuto ideologico, lo sdoppiamento artificioso delle forme, eseguito per occultarne l'intima essenza, sono certo tra le principali cause dei perpetrati errori, che' del resto corrispondono al volere stesso dei vati Tirrenici, tutti protesi ad evitare la diffusione delle proprie credenze. La materia che mi accingo a narrare è oltremodo complessa ed anzi fuori dell'ordinario: ma, appunto per questo, interessa ogni categoria di lettori, siano essi eruditi o dilettanti, giovani o vecchi […]"

Indice:

TAV. I - Pianta topografica del fano di Voltumna

TAV. II - Zona mineraria di Ferento

TAV. III - Zona mineraria di Macchia Grande

TAV. IV - Pianta a vista del Sacrario del Riello

Presentazione di Mario Menghini

Per chi legge  

Oltre venti secoli di tradizione


I miei predecessori

Ricercatori di tombe

La Cerchia di salvaguardia


Ferento

Axia

Urcla

Luserna

I capisaldi boschivi dei Monti Cimini


Le vie d'accesso al Fano di Voltumna

Ponti e camminamenti sotterranei

Le propagini esterne del Fano

Influenza delle acque solfuree sulla scelta del luogo residenziale

Sulle soglie della Cripta


Nelle viscere del Meandro

Vita ipogea

Il Concilio annuale

Concezione teologica e involuzione del culto


L'enigma del popolo navigatore

Arte integralista e forme d'importazione

Un linguaggio muto

Considerazioni politiche e sociali

Sui centri abitati dell'Etruria

Nuovi elementi sulla storia degli Etruschi

1 - Le origini

2 - Consolidamento dell'unità sacrale

3 - Fondazione di Roma

4 - Trasfigurazione e morte

«Il libro di Veltha»

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.