• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Il Divino nell'Uomo

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Morcelliana
€ 20,00
€ 19,00 Risparmia 5%
avvertenza dell'autore.
pp. 432, Brescia
data stampa: 1940
codice isbn: 6154

Dall'avvertenza dell'autore:
"Con il presente lavoro mi sono proposto di esporre la vita spirituale dal suo primo inizio alle più luminose altezze dell'unione mistica, come si manifesta in seno alla Chiesa Cattolica, perchè soltanto in essa tutti gli uomini di buona volontà senza distinzione di razza di cultura e di condizione sociale, possono avere la comunicazione di quella vita che Gesù promise di dare in abbondanza a quanti avessero creduto in Lui.

Lo stato mistico, secondo la sua origine e la sua essenziale natura, non è un dono di pochi privilegiati forniti di una costituzione spirituale diversa o superiore alla comune, ma è proprio di tutti i cristiani che sono tali per una comunicazione segreta, ma realissima della vita di Dio. Nei Santi e nei grandi Mistici della Chiesa Cattolica, questa vita si sviluppa in tutta la sua magnificenza e non di rado si manifesta coi segni straordinari dell'estasi, del rapimento, delle visioni e delle voci interiori distinte e come provenienti da un Essere vivo che siasi impadronito della coscienza; con dolcezze ineffabili

che soverchiano la capacità dello spirito ancora imprigionato dalla materia. Onde quel desiderio appassionato di rompere i lacci del corpo che dal cuore di S. Paolo faceva uscire il grido così frequentemente ripetuto dai Santi e da tutte le anime possedute da Dio: Cupio dissolvi et esse cum Christo!

Nei cristiani comuni invece lo stato mistico non si svolge nè si attua in tutte quelle possibilità spirituali di cui la comunicazione della vita di Dio è germe fecondo, ma o rimane del tutto involuto o si sviluppa solo parzialmente. Però tanto nei Santi che nelle anime cristiane comuni la vita è la stessa, e lo stato spirituale che questa vita crea, non presenta sia negli uni che nelle altre differenze qualitative. L'identità fondamentale della vita che circola in tutte le anime appartenenti alla Chiesa Cattolica è conseguenza immediata dell'identità personale del Dio della Rivelazione e quindi di Cristo che è il Capo e il Centro dell'organismo mistico della Chiesa. Volendo studiare la vita religiosa cattolica è impossibile prescindere da queste verità dommatiche e pretendere di dare una spiegazione sufficiente dei fenomeni mistici senza risalire a un' azione divina in cui trovano la loro vera e più profonda scaturigine.[...]"

Indice:

Avvertenza

CAP. I - La base razionale della vita religiosa
SOMMARIO : 1. Istinto razionale e istinto religioso - 2. Idealismo e Religione - 3. Dio come Ideale dello spirito - 4. Eteronomia e autonomia della Religione - 5. Apparente antitesi tra la vita religiosa e il lavoro culturale.

CAP. II - La verità indubitabile
SOMMARIO: 1. La Religione come attività dello spirito - 2. Il concetto di Dio e il falso misticismo innatista - 3. Le vie della conoscenza di Dio - 4. La luce intellettuale e la conoscenza implicita di Dio - 5. L'immagine divina nello spio rito - 6. Contenuto positivo del concetto analogico di Dio.

CAP. III - Il divino nell'uomo
SOMMARIO: 1. L'istinto dell'Infinito - 2. Il soprannaturale della conoscenza e il soprannaturale della vita - 3. La Grazia e la dimora di Dio nello spirito - 4. I gradi della comunicazione di Dio.

CAP. IV - Origine e sviluppo della personalità soprannaturale
SOMMARIO: 1. Azione creatrice della Grazia - 2. Il sentimento divino nell'uomo e la genesi della personalità nuova - 3. L'atto di Fede, prima affermazione della personalità soprannaturale - 4. Fede viva e fede morta - 5. L'Umanità di Cristo mezzo di vita e di rigenerazione - 6. I Sacramenti forze di sviluppo spirituale.

CAP. V - La nostra vita in Cristo
SOMMARIO: 1. L'eterna sorgente della vita - 2. Sue prime effusioni nelle anime - 3. Atto d'incorporazione a Cristo - 4. Pensiero di San Paolo sulla nostra vita in Cristo - 5. Il corpo mistico - 6. Conseguenze immediate dell'incorporazione.

CAP. VI - L'uomo vecchio
SOMMARIO: 1. Il dramma della coscienza - 2. Spiegazione positivistica - 3. Spiegazione idealistica - 4. Il sentimento della morte - 5. La rivelazione del peccato - 6. Contrasto con le dottrine idealistiche - 7. Origine e natura dell'uomo vecchio.

CAP. VII - La lotta contro l'uomo vecchio
SOMMARIO: lo Motivazione psicologica dell'ascesi - 2. Motivazione cristiana 3. Completezza della mortificazione cristiana - 4. La notte oscura dei sensi - 5. La mortificazione interna - 6. La morte dell'uomo vecchio.

CAP. VIII - La nuova spiritualità

SOMMARIO: I. La conoscenza di se stesso nel pensiero filosofico razionalista -2. L'umiltà primo carattere della spiritualità cristiana - 3. Scaturigini dell'umiltà _ 4. Apparente antinomia risoluta _ 5. Secondo carattere della nuova spiritualità: la certezza di possedere Cristo _ 6. L'abbandono in Dio e la quiete dell'anima.

CAP. IX - La sapienza cristiana
SOMMARIO: 1. L'irriducibile contrasto - 2. L'ideale del sapiente nella filosofia greca - 3. La disperazione stoica - 4· Fallimento della filosofia e ricorso ai Misteri - 5. L'annuncio della salvezza - 6. Analisi del concetto di sapienza - 7. La fonte divina della sapienza cristiana - 8. Il dono dell'Amore- 9. Progressive rivelazioni della sapienza nell'anima fedele.

CAP. X - L'azione dello Spirito Santo
SOMMARIO: 1. Gesù unica fonte di vita - 2. La dimora dell'anima e l'azione illuminatrice dello Spirito Santo - 3. Diffusione dell'Amore Increato - 4· L'adozione in figli - 5. Natura dei doni dello Spirito Santo - 6. Il sacro settenario.

CAP. XI - L'imitazione di Cristo
SOMMARIO: l. Movimento circolare dello spirito - 2. Natura dell'imitazione di Cristo - 3. La luce dell'anima - 4· La conoscenza dell' Esemplare Divino 5. L'invito di Gesù - l consigli evangelici e il valore della Povertà - 7.. La mistica della Croce.

CAP. XII - Verso la piena luce

SoMMARIO: I. La via aperta - 2. Valore della meditazione nello stato illuminativo - 3. La preghiera del cuore - 4. Unione con l'Umanità di Cristo - 5· La contemplazione - 6. Cultura e amore.

CAP. XIII - Le prove più "dure.
SOMMARIO: I. La gioia dell'ascensione _ 2. Segni precursori della contemplazione infusa - 3. Le purificazioni più profonde - 4. La notte dello spirito - 5. Il dramma più sublime - 6. Finalità dell'azione purificatrice - 7. Vicende di luce e di oscurità - 8. Esagerazioni ed errori quietisti - g. Risposta umana dell'Amore divino - 1O. Primato dell'amore - 11. L'infallibile segno.

CAP. XIV - La suprema conquista
SOMMARIO: 1. Il linguaggio mistico - 2. Sentimento della presenza di Dio - 3. Ritorno dell' anima all' Esemplare Eterno - 4. Estasi dell'intelligenza - 5. Il convegno d'amore - 6. Il bacio di Cristo - 7. La suprema conquista.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.