• Prezzo scontato

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Religione e Magia nei Popoli Primitivi

Informatemi se questo titolo tornerà disponibile

x



Morcelliana
€ 14,00
€ 13,30 Risparmia 5%
pp. 162, Brescia
data stampa: 1964
codice isbn: 5969

Il desiderio di conoscere esattamente le condizioni dei primi uomini è naturale e universale; nelle varie mitologie questo intento è, sia pure fabulosamente, raggiunto. Alcuni poi pensano che un ritorno alle origini, o un ripensamento delle origini indicherebbe la via della saggezza alla umanità. Vivere secondo natura, vivere come i primi uomini: ecco, secondo alcuni, un ideale. Gli antichi non avevano favoleggiato di una età dell'oro? Una età di pace, di solidarietà, di fraternità; un comunismo pacifico e universale. Ma che cosa veramente conosciamo noi di quella prima età?

È noto che da circa un secolo la preistoria ci ha dato molta luce intorno ai primi uomini, ma tutti gli studiosi sono concordi nel dire che non conosciamo né i primi uomini, né la prima civiltà, né la prima religione. La ricerca di quei primi uomini e della loro vita è stata disturbata dalla ipotesi evoluzionistica, ed anche, in un certo senso, da interpretazioni poco serie della Bibbia.

La ipotesi evoluzionistica postulava uno stato ferino, bestiale di quella prima umanità, cui quindi si attribuirono tutte le più feroci costumanze. Ogni barbarie era per ciò stesso primitiva. D'altra parte alcuni pretesero di trovare la storia, tutta la storia, della prima umanità nella Bibbia. Si sa invece, ed è stato solennemente affermato anche da Pontefici, che la Bibbia, per quanto sia storica, non è un libro di scienza, e non ci fornisce certo indicazioni preistoriche. Quando mai, dalla sola Bibbia, avremmo potuto conoscere l'industria chelleana o aurignaziana? Oggi l'evoluzionismo esagerato, acritico, è scomparso dalla scena scientifica; vive, se mai, nel mondo ateo-materialistico creato dai marxisti, ma in una forma dogmatica, non critica. La scienza moderna dell'uomo conosce, dunque, non il primo uomo e le sue prime attività, ma piuttosto vari settori primitivi. Il primo è quello della preistoria.

Indice:

Al lettore


I primitivi


Scuole e metodi


Magia e religione


Mitologia e religione


Religiosità preistorica


Religiosità dei «selvaggi»


Religiosità folcloristica


Magia e religione nel quadro dell'antropologia culturale


Bibliografia


 

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.