Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Commentari Reali degli Inca

La testimonianza formidabile di un passato glorioso

Bompiani
€ 17,50
Quantità

edizione italiana a cura di Francesco Saba Sardi
pp. 1020, ill. b/n, Milano
data stampa: 2011
codice isbn: 978884526662

“AFFERMO FIN DALL’INIZIO CHE DI MONDI VE N’È UNO SOLO, E SE SI PARLA DI VECCHIO E DI NUOVO, CIÒ ACCADE PERCHÉ IL SECONDO È STATO NOVELLAMENTE SCOPERTO DA NOI, NON GIÀ PERCHÉ VE NE SIANO DUE.”

Pubblicati a Lisbona nel 1609, i Commentari reali degli Inca appaiono da subito come un libro destinato a lasciare una traccia profonda nella storiografia moderna: essi infatti sono opera di Garcilaso de la Vega, detto “l’Inca”, un meticcio figlio di un capitano spagnolo e di una peruviana di sangue regale, e rappresentano dunque il primo tentativo di uno sguardo “dall’interno” nella realtà della civiltà precolombiana. La monumentale opera di Garcilaso, in cui si uniscono le memorie della tradizione incaica alla narrazione della conquista spagnola, è però qualcosa di più di un semplice resoconto storico. La scrittura fluida e maestosa di Garcilaso – ritenuto uno dei maggiori prosatori di lingua spagnola – tesse un racconto in cui si sposano l’antico e il moderno, il mito e la cronaca, la nostalgia di un passato irrecuperabile e la coscienza dell’incedere degli eventi: un racconto, pertanto, “meticcio” come il suo autore, e apolide nel panorama dei generi letterari. E ancora oggi le sue pagine si presentano a noi come l’orizzonte in cui il Nuovo Mondo perde definitivamente la propria estraneità agli occhi dell’Occidente.

Indice:

INDICE


Introduzione


Nota del curatore

PARTE PRIMA

Approvazioni e licenze


Proemio allettare

Avvertenze circa la lingua generale degli indiani del Perù


Libro primo


Libro secondo


Libro terzo


Libro quarto


Libro quinto


Libro sesto


Libro settimo


Libro ottavo


Libro nono

Bibliografia


Cronologia

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.