Ricerca avanzata

Argomenti (categorie) ai quali appartiene questo titolo


Verso l'Arca d'Argento

I misteri del Cammino di Santiago. Il viaggio verso Compostela di un alchimista del nostro tempo alla ricerca dei segni dell’Arte Regia

Mimesis
€ 22,00
Quantità

introduzione dell'autore.
pp. 268, 33 tavv. b/n, Sesto San Giovanni (MI)
data stampa: 2011
codice isbn: 978885750500

«Come ci si purifica in Dio? Noi (alchimisti) abbiamo, prescindendo da tutte le regole e regolette, che cambiano da cultura a cultura, un sistema specifico molto preciso ed è la quiete interna. Puoi ingannare gli altri ma non te stesso, perché lo sai. La quiete dipende da una infinità di cose, dalla tua cultura, dalla religione, dagli insegnamenti. Se tu sei in quiete tutto va bene, anche tu stai bene. Questo è un insegnamento che trovi dappertutto, è molto vecchio. Però la cosa fondamentale è un’altra, cioè non è che puoi decidere tu le cose che disturbano la tua quiete, perché ormai, alla tua età, hai una serie di vincoli che dipendono dalla tua educazione, e dalla vita che hai fatto. Senza rendertene conto ci sono cose in cui credi, e cose che reputi sbagliate, che fanno parte della tua intima essenza. Allora cercare di arrivare a liberarsi completamente dai propri pregiudizi è più faticoso e lungo che non accettarli serenamente e gestirseli, tanto poi se ne vanno da soli. È quello che spiego in termini operativi. Cercare di purificare al massimo i materiali all’inizio, come fanno alcuni, non serve a niente, perché durante l’opera la materia si libera da sola delle sue impurezze. Mettili dentro (al forno) come viene, certo decentemente puri... poi ci pensa lei (la natura) a eliminare le impurità. Questo vale per l’operatore, per l’artista. La natura fa lei le cose! Non le devi fare tu. Non puoi, non devi sostituirti alla natura».
Da un colloquio con Paolo Lucarelli

Inizia a camminare verso Compostela, la conoscenza, senza chiederti se riuscirai nell’impresa.
Lascia il dubbio alle tue spalle, e volgi lo sguardo davanti a te.
La Natura deciderà il tuo destino.

Gratianus è lo pseudonimo con cui l’autore, impegnato ormai da molti anni nella ricerca e nello studio dell’Alchimia operativa, ha velato il proprio nome. Le sue conoscenze gli derivano dall’attenta lettura dei testi degli antichi autori ermetici e dall’assiduo studio di Fulcanelli, Eugène Canseliet e Paolo Lucarelli, e soprattutto dalle pratiche di laboratorio. Ha pubblicato Incontri con il Maestro. Introduzione all’Alchimia Operativa (Torino, 2000).

Indice:

INTRODUZIONE
I ST. JEAN PIE D DE PORT - VALCARLOS
II V ALCARLOS - RONCESVALLES
III RONCESVALLES - ZUBIRI
IV ZUBIRI - TRINIDAD DE ARRE
V TRINIDAD DE ARRE - PAMPLONA - CIZUR MENOR
VI CIZUR MENOR - PUENTE LA REINA
VII PUENTE LA REINA - ESTELLA
VIII ESTELLA - Los Arcos
IX Los Arcos - VIANA
X VIANA - LOGRONO - NAVARRETE
XI NAVARRETE - NAJERA
XII NÀJERA - SANTO DOMINGO DE LA CALZADA
XIII SANTO DOMINGO DE LA CALZADA - BELORADO
XIV BELORADO - SAN JUAN DE ORTEGA
XV SAN JUAN DE ORTEGA - BURGOS
XVI BURGOS - HORNILLAS DEL CAMINO
XVII HORNILLOS DEL CAMINO - CASTROJERIZ - ITERO DEL CASTILLO
XVIII ITERO DEL CASTILLO - FRÓMISTA
XIX FRÓMISTA - VILLALCAZAR DE SIRGA
XX VILLALCAZAR DE SIRGA - CALZADILLA DE LA CUEZA
XXI CALZADILLA DE LA CUEZA - SAHAGÚN
XXII SAHAGÚN - EL BURGO RANEROS
XXIII EL BURGO RANEROS - MANSILLA DE LAS MULAS
XXIV MANSILLA DE LAS MULAS - LEÓN
XXV LEÓN - VILLADANGOS DEL PARAMOS
XXVI VILLADANGOS DEL PARAMOS - HOSPITAL DE ORBIGO
XXVII HOSPITAL DE ORBIGO - ASTORGA
XXVIII ASTORGA - RABANAL DEL CAMINO
XXIX RABANAL DEL CAMINO - CRUZ DE HIERRO - EL ACEBO
XXX EL ACEBO - PONFERRADA
XXXI PONFERRADA - VILLAFRANCA DEL BIERZO
XXXII VILLAFRANCA DEL BIERZO - VEGA DE VALCARCE - EL CEBREIRO
XXXIII O CEBREIRO - TRIACASTELA - SAMOZ
XXXIV SAMOZ - SARRIA - FERREIROS
XXXV FERREIROS - PORTOMARfN - HOSPITAL DE LA CRUZ
XXXVI HOSPITAL DE LA CRUZ - PALAS DE REI
XXXVII PALAS DE REI - ARZÚA
XXXVIII ARZÚA - ARCA
XIL ARCA - MONTE DEL GOZO
XL MONTE DEL GOZO - SANTIAGO DE COMPOSTELA
CONCLUSIONE
INDICE DELLE TAVOLE

Indice Delle Tavole

Tav.1: Roncesvalles, Chiesa della Collegiata.
Rappresentazione simbolica della natura ineffabile e semplice della operatività dell'Arte regia.

Tav.2: Burguete, chiesa parrocchiale.
Intelligenza della nostra Madre Terra.

Tav.3: Particolare della Tav. 2.

Tav.4: Pamplona, Cattedrale. Sepolcro di Carlos III e Leonor de Trastamara.
Rapporto quantitativo tra le due materie.

Tav.5: Pamplona, Museo della Cattedrale. Nuestra Señora del Puy.
L'importanza di raccogliere le vibrazioni lunari.

Tav.6: Pamplona, Museo della Cattedrale. La Virgen.
L'arte del fuoco.

Tav.7: Pamplona, Ayuntamiento.
La Natura.

Tav.8: Pamplona, iglesia de San Cernin (San Saturnino).
Altare dedicato ai pellegrini per Santiago. Il Baphometto.

Tav.9: Pamplona, iglesia de San Cernin. Altare dedicato ai pellegrini per Santiago.
Osservare la Natura per conoscere l'operatività.

Tav.10: Cizur Menor, chiesa costruita dall'Ordine Templare.
Il Chrismon.

Tav. Il: Verso Guenduláin.
Il compagno silenzioso del pellegrino.

Tav.12: Ciriauqui, cippo scolpito.
Il crogiolo tra i carboni ardenti.

Tav.13: Estella. iglesia de San Miguel. Le Tre Marie.
Uccidi il vivo, fà resuscitare il morto, e un nuovo corpo sorgerà, più prezioso di prima.

Tav.14: Torres del Rìo, iglesia del Santo Sepulcro.
La trasfonnazione.

Tav.15: Logroño. iglesia de Santiago el Real.
Il caput mortuum.

Tav.16: Navarrete, iglesia de la Asunción.
La benedizione divina è rivolta a pochi.

Tav.17: Nàjera, Monasterio de Santa Marta la Real. Claustro de los Caballeros.
Le due materie dell'opera ermetica.

Tav.18: Nàjera. Monasterio de Sania Marfa la Rea!. Grotta nell'argilla rossa.
Pratica per ottenere il mercurio purificato.

Tav.19: Santo Domingo de la Calzada, museo della Cattedrale.
Il fuoco profano e il fuoco filosofico.

Tav.20: Burgos, parete esterna della Cattedrale.
Simboli ermetici delle due materie necessarie alla Grande Opera.

Tav.21 : Burgos, fontana accanto alla Cattedrale.
Le due nature del dissolvente universale.

Tav.22: Burgos, Cattedrale Puerta del Sarmental.
I tre bimbi evocano la semplicità dell'unica Via Operativa.

Tav.23: Sahagùn, museo delle Madres Benedictinas. Virgen del Garrote.
Dalla roccia colpita dal Garrote zampilla l'acqua.

Tav.24: Leon. Cattedrale. Portada de Santa Marfa la Bianca.
L'essenza primordiale è separata da ciò che appare immondo.

Tav.25: Leon, Cattedrale. San Cristoforo.
Sintesi dell'opera ermetica.

Tav.26: Leon, Pantheon Real. Chiostro di San Isidoro.
Il berretto frigio.

Tav.27: Astorga, Catedral de Santa Mada.
Il fuoco segreto.

Tav.28: Cruz de Hierro.
La pietra grezza da squadrare.

Tav.29: Portomarín, San Nicolas.
Una vite ricca di grappoli su un cumulo di terra.

Tav.30: Furelos,
Processo di trasformazione dalle tenebre alla luce.

Tav.31: Labacolla, sorgente delle abluzioni.
Il lavaggio del pellegrino.

Tav. 32: Santiago de Compostela, il profeta Daniele.
Le tour de main.

Tav. 33: In alto:
Santo Domingo de la Calzada, Cattedrale, re Davide.
In basso:
Santiago de Compostela, Portada de las Platerías, re Davide.
Il primo viaggio è giunto al termine.

  • Accettiamo i seguenti pagamenti:
- Carta di credito
- Paypal
- Bonifico bancario
- Conto corrente postale
- Contrassegno Accettiamo i seguenti pagamenti: - Carta di credito - Paypal - Bonifico bancario - Conto corrente postale - Contrassegno
  • Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a. Spedizione tramite Poste Italiane s.p.a.