Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Selezione di volumi Aseq Editrice

Come Le Emozioni Influenzano Il Cervello

Una nuova teoria sulle emozioni tra filosofia della mente, neuroscienza e buddismo per imparare a comprendere la Ragione delle nostre Passioni
Autore/i: Pastore Tiziana
Editore: Psiche 2
pp. 112 Prezzo: € 15,00

Una nuova teoria sulle emozioni tra filosofia della mente, neuroscienza e buddismo, per imparare a comprendere la ragione delle nostre passioni.

NUCCIO D’ANNA – PUBLIO NIGIDIO FIGULO

NUCCIO D’ANNA

PUBLIO NIGIDIO FIGULO
Un pitagorico a Roma nel I secolo a.C.

Archè – Edizioni Pizeta, MIlano, 2008, pp. 176, euro 17,00

Publio Nigidio Figulo, fondatore del neopitagorismo romano, fu uno degli uomini di cultura piu’ importanti della sua epoca, la cui personalità può essere agevolmente comparata a quella di un Varrone, dell’amico Cicerone o dello stesso Cesare.
Il sistema dottrinale pitagorico, con la sua rappresentazione della rota mundi, con l’indicazione del significato della fascia zodiacale e con la sua complessa interpretazione astrale dei miti e delle leggende ha senz’altro costituito il secondo elemento portante della sua speculazione.
Nigidio ha operato una sintesi degli elementi dottrinali del pitagorismo, del mondo etrusco-latino e della sapienza dei “Magi ellenizzati”, cosicché i suoi libri si rivolgevano ad una esigua élite spirituale.

NUCCIO D’ANNA è uno storico delle religioni particolarmente attento al mondo classico sul quale, fra l’altro, ha pubblicato diversi volumi. Ha anche studiato alcune correnti mistico-estatiche del Medio Evo e si è accostato alle dottrine orientali, occupandosi della spiritualità indù e dei suoi rapporti con la cultura europea, in particolare quelli esistenti fra il neoplatonismo e alcune forme del Vedanta indiano.

ALEISTER CROWLEY – PEINTURES INCONNUES D’ALEISTER CROWLEY

MARCO PASI (a cura di)

PEINTURES INCONNUES D’ALEISTER CROWLEY
La collection de Palerme

Archè, Milano, 2008, pp. 104, nn. ill., euro 20,00

Fondatore di una nuova religione, mago, poeta, pittore, Aleister Crowley (1875 – 1947) si stabilisce negli anni ’20 a Cefalù dove fonda la sua Abbazia di Théléma. La serie di sue pitture qui presentate, oggetto di un’esposizione al Palazzo di Tokyo,  è stata scoperta pochi anni fa in un villaggio vicino a Cefalù. Tra visioni oniriche e allucinazioni psicotrope, utopia di un paradiso primitivo, l’insieme dell’opera di Crowley ha influenzato la controcultura come la musica pop.

GIORGIO TABOGA – MOZART UNA MORTE VIOLENTA

GIORGIO TABOGA

MOZART UNA MORTE VIOLENTA

Appendice dedicata al cranio di Mozart

Archè, Milano, 2008, pp. 168, euro 15,00

Come morì Mozart? Quale fu la causa della morte di un uomo di 35 anni, fino a pochi giorni prima del decesso apparentemente sano? Perchè morì Mozart? Quali persone e istituzioni furono coinvolte nella sparizione del cadavere, primo tassello per creare il “mistero della morte di Mozart”? Perchè Franz Hofdemel si suicidò il giorno successivo al decesso del musicista, dopo aver sfregiato la moglie? Che ruolo ebbero la massoneria, l’establishment asburgico, il barone van Swieten e Constanze Mozart nella vicenda? Perchè un oscuro becchino conservò il cranio di Mozart, vanificando una strategia della sparizione sapientemente architettata? Perchè la prova del DNA operata sul presunto cranio conservato al Mozarteum di Salisburgo, in occasione del 250° anniversario della nascita del genio austriaco, s’è ridotta ad una farsa?
A questi ed a molti altri quesiti l’autore fornisce risposte documentate e logiche, che si propongono di fare piazza pulita delle fantasiose elucubrazioni di oltre 200 anni di “ricerca istituzionale”, tesa ad alimentare il “mito di Mozart” più che a fornire spiegazioni accettabili sui molti aspetti oscuri della sua vita. Per l’autore è giunto il momento di una ricerca che indaghi i profondi legami tra politica e musica della seconda metà del XVIII secolo: ciò porterà inevitabilmente una rivalutazione dei molti musicisti italiani ingiustamente sottovalutati, primi fra tutti Antonio Salieri, Giovan Battista Sammartini e Andrea Luchesi, veri protagonisti della vita culturale europea della fine del Settecento.

YARONA PINHAS – ONDA SIGILLATA

YARONA PINHAS

ONDA SIGILLATA
Acqua, Vita e Parola

Giuntina, Firenze, 2008, pp. 222, euro 14

L’ONDA SIGILLATA e’ il vortice caotico che precede la conoscenza: e’ l’acqua corrente che non trova sbocco e ritorna su se stessa; e’ la parola non detta, il pensiero che non trova voce: afasia tanto piu’ frustrante nell’epoca che offre il massimo della tecnologia nella comunicazione.
Lo stesso senso di impotenza ci assale quando consideriamo quale sia lo stato delle acque a nostra disposizione: nonostante gli allarmi e i possibili rimedi la situazione idrica mondiale non fa che peggiorare.
Acqua e parola sono, su piani diversi, indispensabili all’esistenza umana.
In questa opera si e’ voluto sottolineare il parallelismo fra il processo di conoscenza-comunicazione e il mondo dell’acqua nel loro degrado e nel loro possibile riscatto.
YARONA PINHAS nasce in Eritrea da una famiglia di origine Yemenita di Aden. Compie i suoi studi universitari in Israele ell’Università Ebraica di Gerusalemme laureandosi in Linguistica e Storia dell’Arte. Agli inizi degli anni ’90 arriva in Italia per motivi di studio e fra l’altro insegna ebraico moderno presso l’Orientale di Napoli. Al contempo prosegue ed espande la sua attivita’ di studiosa e pubblicista con articoli e interventi in varie pubblicazioni.

UGO BARDI – IL LIBRO DELLA CHIMERA

UGO BARDI

IL LIBRO DELLA CHIMERA
Storia, rappresentazione e significato del mito

Edizioni Polistampa, Firenze, 2008, pp. 144, nn. ill., euro 13

È la storia di un mito che risale a epoche molto remote, quando la Chimera era la bestia del tuono, sacra alla dea Inanna dei tempi dei Sumeri. Un mito raccolto dagli Etruschi, che ne hanno lasciata un’immagine impressionante nella Chimera di Arezzo, un mito sopravvissuto nei secoli in mille forme diverse e che ancora sopravvive nelle tante mitologie moderne. Va anche detto che qualcuno dei tanti misteri della Chimera è rimasto ancora insoluto. Come una bella donna di gran classe si è svelata solo un po’ per volta, mai del tutto: la Chimera rimane sempre una chimera.

“A questo libro si è dedicato per anni, con la pazienza e la precisione dello scienziato, Ugo Bardi. La ricerca, iniziata quasi per caso, ha spaziato in tanti campi differenti: archeologia, linguistica, mitologia, orientalistica, psicologia, storia dell’arte, filologia classica. Stupefacente è invero il fatto che l’autore sia un chimico umanista, il quale ha trattato il tema del mostro dal triplice corpo come, potremmo dire, un composto chimico. E bisogna riconoscere che lo stile tradisce lo scrittore appassionato ed esperto, che si rivolge con rispetto al lettore, anche se lo scopo è quello di trovare la formula comprensiva di tutto. Da ogni pagina traspare la passione del ricercatore, che mira a coinvolgere i lettori. Il tono non è mai dogmatico. Le convinzioni dell’autore non vengono mai imposte, come fanno spesso e volentieri i letterati di professione, ma lasciano spazio alla discussione e alla formulazione di idee diverse.”
Olimpio Musso

UGO BARDI, fiorentino, è nato nel 1952. È docente dal 1992 presso l’Università di Firenze. È autore di molteplici contributi in vari campi della scienza, noto soprattutto per la sua visione del futuro in termini del progressivo esaurimento delle risorse planetarie e delle conseguenze umane e sociali che ne potrebbero risultare. Il suo studio sul mito della Chimera è cominciato oltre dieci anni fa e ha portato a questo libro dopo un lungo percorso di ricerca di dati e di notizie. Il sito Internet di Ugo Bardi sul mito della Chimera, online da molti anni, si trova oggi all’indirizzo www.kimaira.net.

CLAUDIO PAOLINI – A TAVOLA NEL RINASCIMENTO

CLAUDIO PAOLINI

A TAVOLA NEL RINASCIMENTO
Luoghi, arredi e comportamenti

Edizioni Polistampa, Firenze, 2007, pp. 94, nn. ill., euro 6,00

I temi delle abitudini alimentari dei nostri antenati, dell’organizzazione delle cucine (e piu’ in generale dei locali di servizio della casa) e dell’allestimento dei banchetti, sono stati in questi ultimi anni al centro di molte pubblicazioni ed eventi, vuoi per rispondere ad una diffusa curiosita’ su aspetti meno indagati della vita quotidiana dei tempi passati, vuoi, per quanto riguarda il mondo della scuola, per affiancare progetti e campagne di educazione alimentare e della riscoperta della tradizione mediterranea.
In queste pagine sono state riunite varie notizie sull’organizzazione e sull’arredo degli spazi deputati alla cottura e alla confezione del cibo (cucine e servizi annessi), cosi’ come al suo consumo (tinelli e sale da banchetto), avendo come scenario privilegiato la casa fiorentina tra XV e XVII secolo.

Roma Yoga Festival 7 – 8 giugno 2008

Roma Yoga Festival 7 – 8 giugno 2008
Villa Doria Pamphili – Cascina Farsetti

Entrata: via Leone XIII, 75

PROGRAMMA

Sabato 7 giugno ore 17.00. dimostrazione
Lo Yogananda Ashram sarà presente con i propri maestri ed alcuni allievi per svolgere una dimostrazione pratica della durata di 45′ circa dal titolo: YOGA COME CONSAPEVOLEZZA – La Tradizione Siddha Siddhanta Yoga.

Domenica 8 giugno ore 12.30. workshop
I maestri dello Yogananda Ashram svolgeranno un workshop, della durata di due ore circa, sulle varie tecniche di yoga (asana – kriya – mantra) dal titolo: SIDDHA SIDDHANTA YOGA – La Via della Tradizione. (Dalla coscienza del corpo all’esperienza del Sè).
Il workshop richiede una prenotazione da effettuare solo on-line collegandosi al sito www.romayogafestival.it.
Il costo di partecipazione al workshop è di euro 20,00 da corrispondere sul posto.

PIERANGELO SEQUERI – LA RISONANZA DEL SUBLIME

PIERANGELO SEQUERI,

LA RISONANZA DEL SUBLIME.
L’idea spirituale della musica in Occidente.

Edizioni Studium, Roma, 2008, pp. 202, euro 23,00.

L’idea occidentale della musica abita il mutamento civile e non solo la ripetizione rituale, perchè in essa le risonanze affettive e spirituali del Logos sono state intenzionalmente consegnate all’estro creativo dell’uomo. E ciò e avvenuto mediante l’azzardo liturgico di un canto responsoriale della fede, cui e stata assegnata la responsabilità espressiva della Parola. II racconto di questa storia, e delle sue svolte epocali, non e diffuso. La conoscenza e la frequentazione della nostra tradizione musicale, da questo punto di vista, e da tempo svaporata nell’inerte ripetizione di pochi luoghi comuni.
Fra questi luoghi comuni affiora anche il pregiudizio di una perfetta e insanabile estraneità fra la contemporaneità musicale e la tradizione religiosa. L’estraneità fra i due mondi rimane certo cospicua, inspiegabilmente, sul piano della conoscenza e dell’interesse che abitano la cultura riflessa e ufficiale. Non lo è affatto, se ci si porta concretamente sul terreno dell’arte colta e del pensiero creativo che la alimenta. Nel Novecento musicale, in modo particolarmente vistoso anche rispetto alle altre forme espressive, il confronto diretto, ancorché dialettico e critico, con i temi della tradizione spirituale e religiosa e imponente. La profezia di Nietzsche – «l’arte avanza, dove le religioni si ritirano» – non ha fatto grandi ascolti, in musica.
Questo saggio cerca di agevolare l’ingresso nella contemporaneità, raccontando anzitutto gli inizi e i passaggi salienti della spiritualità occidentale della musica, nel suo formarsi. II filo dell’analisi non è quello convenzionale della storia della musica, ma quello della elaborazione dell’esperienza musicale, in cui si intrecciano i mutamenti della coscienza collettiva e le risonanze del mistero sacro.

PIERANGELO SEQUERI, teologo e musicologo, è professore ordinario di Teologia fondamentale sulla sede centrale della Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale è docente di Estetica del sacro presso l’Accademia delle Belle Arti di Brera (Milano). Presidente della Cooperativa «Esagramma» (centro di formazione e terapia per I’handicap psichico e mentale), direttore della rivista «L’ErbaMusica» (trimestrale di pedagogia speciale e cultura musicale). Gli ambiti di ricerca di maggiore impegno riguardano le intersezioni antropologiche ed estetiche del sacro. Fra i libri recenti si possono ricordare: Il Dio affidabile. Saggio di teologia fondamentale (2000); L’estro di Dio. Saggi di estetica, Glossa, Milano 2000; La spiritualità nel postmoderno, Piemme, Casale M. 2001; Sensibili alto spirito. Umanesimo religioso e ordine degli affetti, Glossa, Milano 2001; L’umano alla prova. Soggetto, identità, limite, Vita e Pensiero, Milano 2002; Musica e Mistica. Percorsi nella storia occidentale delle pratiche estetiche e religiose, Libreria Editrice Vaticana, Citta del Vaticano 2005; Eccetto Mozart. Una passione teologica, Glossa, Milano 2007.

REMY DE GOURMONT – IL LATINO MISTICO

REMY DE GOURMONT ,

IL LATINO MISTICO.

Medusa, Milano, 2008, pp. 344, euro 24,00.

La matematica non è un’opinione; al vecchio (e sbagliato) adagio delle maestre Remy de Gourmont avrebbe risposto: ma la critica sì. Opinione non vale capriccio, fu così che un libro come Le Latin Mystique (1892) basato sul riscatto spirituale d’un domicilio ingrato (la Bibliothèque Nationale di Parigi), dove il bibliotecario involontario si trasforma in sontuoso raccoglitore di frutti ammassati per ufficialmente dimenticarli e lo scrittore amico di Huysmans e frequentatore del salotto Mallarmé invera il raptus simbolista e dandystico in apologia del dettaglio perfetto, valse non solo al Gourmont l’esplosione di una fama che numerosi altri libri di vasto successo pubblico avrebbero per oltre un trentennio riconfermato, ma addirittura il primato sulle ricerche degli “addetti ai lavori” della filologia accademica.

LIBRERIA ASEQ – CALENDARIO INCONTRI DI GIUGNO 2008

Martedì 3 giugno ore 20,30
RITMI E RITI. Ascendenze e percorsi di derivazione pitagorica
di CLAUDIO LANZI, Edizioni Simmetria
Introduce: NUCCIO D’ANNA
Sarà presente l’Autore

Venerdì 6 giugno ore 20,30
IL TIBET DEL TERZO MILLENNIO
Relatori: STEFANO CORBI
ANTONELLO BRANDI (Laogai Research Foundation Italia)
DECHEN DROLKAR (Associazione donne tibetane in Italia)

Martedì 10 giugno ore 20,30
DIALOGHI CON L’ANGELO
di GITTA MALLASZ, Edizioni Mediterranee
Relatrice: PAOLA GIOVETTI

Venerdì 13 giugno ore 20,30
GAIA. Magia per il pianeta
di FRANCESCA CIANCIMINO HOWELL, Edizioni Venexia
Sarà presente l’Autrice e l’Editrice CHIARA ORLANDINI

Martedì 17 giugno ore 20,30
ONDA SIGILLATA. Sapienza ebraica
di YARONA PINHAS, Edizioni la Giuntina
Presenta: CHIARA HANNA’ DE MARCO
Sarà presente l’Autrice

Venerdì 20 giugno ore 20,30
QUANDO NON MORREMO. Per un papato pitagorico
di MARIO PALMARINI, Edizioni Giordano
Relatori: BERNARDINO FIORAVANTI
DANA LLOYD THOMAS

Martedì 24 giugno ore 20,30
DAGLI ABISSI OSCURI ALLA MIRABILE VISIONE. Letture bibliche al crocevia: simbolo, poesia e vita
di GIANNI VACCHELLI, prefazione di RAIMON PANIKKAR, Edizioni Marietti
Introduce: LUIGI TURINESE
Presenta: GUIDO TRAVERSA
Sarà presente l’Autore

Venerdì 27 giugno ore 20,30
UFO SKYWATCHERS. Gruppo di studio e di ricerca ufologica
Relatore: ANGELO D’ERRICO

RAFFAELE SANTILLI – L’EDUCAZIONE E LO ZEN

RAFFAELE SANTILLI,

L’EDUCAZIONE E LO ZEN.
Il processo formativo attraverso la dottrina di Buddha.

Armando Editore, Roma, 2007, pp. 96, euro 10,00.

Dice un maestro dei nostri tempi che il Buddhismo non riguarda un particolare insegnamento ma la scoperta di un particolare modo di intendere e condurre la nostra vita. Questo “modo” o “modello”, però, non può essere realizzato senza un certo tipo di addestramento che, nello Zen in particolare, è pilotato dalla meditazione.
Tale messaggio si sostanzia nella formazione dell’individuo che si risveglia consapevolmente alle leggi intrinseche della realtà della vita, i cui fondamenti possono essere considerati di origine spirituale, ma che ritroviamo alla base dei processi mentali mirabilmente descritti da Jung.
Questi “modelli di comportamento” sono la Via che ogni buon educatore dovrebbe conoscere e percorrere; sono una guida per una riunificazione di mente e corpo che in verità non sono mai stati separati, ma sono la causa di un’analisi impropria basata su false percezioni da parte della coscienza.

RAFFAELE SANTILLI, educatore professionale, da più di venticinque anni si occupa parallelamente di psicoterapia e di Buddhismo. E’ stato allievo di Taisen Deshimaru, il primo patriarca Zen in Europa, di Kachiki Kadowaki ed altri maestri e insegnanti di varie scuole e tradizioni. Dopo varie espeirenze come insegnante di meditazione, educatore e pedagogista, crea un istituto di formazione e ricerca culturale che fa da fulcro ad una serie di attività formative che promuovono il sostegno all’infanzia e alla famiglia oltre alle culture alternative e al dialogo interreligioso.

GRAZIA MIRTI, DANTE VALENTE – PER UNA CRESCITA DELLA CULTURA ASTROLOGICA

GRAZIA MIRTI, DANTE VALENTE,

PER UNA CRESCITA DELLA CULTURA ASTROLOGICA.
Atti del I congresso internazionale di astrologia (Venezia, 25-27 novembre 1994).

Torino, 1996, pp. 330, euro 20.

In questa pubblicazione oltre 40 astrologi hanno messo a disposizione i loro studi e le loro esperienze con pregevoli relazioni che per ragioni di spazio non possiamo citare. Gli autori sono: A. Barbault, J. Bessière, G. Bigazzi Vincenzi, N. Campion, C. Cannistrà, A. Capitani, F. Capone, G. Ceri, M. Charvet, F. Cianchetti, D. Flamand, P. Crimaldi, B. Crozier, M. De Pablos, J. Fallisi, L. Fassio, R. Ferrari, M. Fornicoli, T. Grazis, B. Huber, L. Huber, M. Jehle, F. Iozzi, T. Landscheidt, L. Livaldi Laun, T. Mann, L. Mariangeli, G. Mirti, C. Nastri, C. Negri, A. Oken, P. Svarogich, M. Pesatori, R. Pinneri, A. Rognoni, G. Romano, E. Ruscalla, E. Teissier, D. Valente, E. Van Slooten, U. Voltmer, G. Zattini, R. Zerilli, A. Zorzan.

LIANELLA LIVALDI LAUN – RIVOLUZIONE SOLARE. INTERPRETAZIONE E METODO

LIANELLA LIVALDI LAUN,

RIVOLUZIONE SOLARE. INTERPRETAZIONE E METODO

Torino, 1997, pp. 96, euro 13.

Manuale dedicato alla rivoluzione solare in cui l’autrice accompagna passo per passo lo studioso di astrologia nella comprensione della tecnica e dell’interpretazione di questo metodo classico previsionale. Gli argomenti sono le regole generali, l’interpretazione della rivoluzione in sette passi, Chirone e Lilith nella rivoluzione solare, analisi annuali, esempi sul tema della convivenza e della crisi di mezza età, la previsione di eventi, la rivoluzione solare e le relazioni interpersonali, come si calcola la rivoluzione solare.

TRASMISSIONE TV DOCUMENTARIO SUL MORIRE – INTORNO ALLE ULTIME COSE

maniLa Libreria Aseq ha il piacere di segnalare che il documentario INTORNO ALLE ULTIME COSE di Francesca Catarci, presentato in libreria il 3 marzo con introduzione di Pietro Mander, sara’ trasmesso su RAI 3 il 12 giugno 2008 ore 23.40.

INTORNO ALLE ULTIME COSE
di Francesca Catarci
durata 49 minuti
Il documentario presenta le testimonianze di un uomo e una donna ,Gianni Grassi e Beatrice Taboga, che hanno scelto, -non certo senza rabbia, dolore o disperazione, ma anche con dolcezza e serenità – di affrontare la morte come un’ultima, straordinaria e irripetibile occasione per vivere fino in fondo, e nel miglior modo possibile, quel che ancora resta da vivere.
Si racconta come ci si prepara alle ultime cose, dalla cura dei piccoli dettagli materiali (in realtà potenti metafore del distacco), al dover fare i conti con tutto ciò che è rimasto in sospeso: affetti, rancori, illusioni, incontri mancati….
E ancora gli ultimi pensieri, i bilanci, il bisogno di trasmettere gli insegnamenti, di passare le consegne alle generazioni successive.
Si racconta di chi sceglie di tornare a morire in casa -come si faceva un tempo -accompagnati dagli amici e dai parenti , piuttosto che in ospedale, da soli, senza nessuna intimità con se stessi, senza la possibilità di vivere il mistero che accompagna il morire.
Si racconta di chi resta, di chi ha scelto di non subire la solitudine e la vergogna che spesso accompagna il proprio dolore, di chi ha deciso con coraggio e consapevolezza di ribellarsi al divieto sociale di manifestare la propria sofferenza in pubblico, (il “tabù” di cui si parlava all’inizio riguarda infatti tanto la morte quanto il lutto).E’ folle, ma è così: si può piangere la perdita di una persona cara solo se nessuno ci vede o ci sente. Perché un dolore troppo visibile, in questo mondo di rimozione, non ispira pietà ma fastidio e imbarazzo.
Si racconta, attraverso le testimonianze di chi ne sta facendo esperienza, del bisogno tutto umano di entrare da vivi nella morte: al di là della cornice laica o religiosa,con amore e dignità.

L’idea di questo lavoro è nata mentre preparavo il mio precedente documentario, “Ritratti da piccoli”.
Ero in un asilo romano dove, alcuni mesi prima che iniziassi a girare, era morto un bimbo della scuola, a quattro anni, di notte, nel sonno. Invece di cercare di cancellare un evento così traumatico, magari perché “i bambini devono restare sereni”, la maestra ha giustamente accolto ogni richiesta di spiegazione, consolazione, racconto che continuamente veniva fuori dai discorsi dei bambini.
E sono rimasta molto colpita dal modo in cui parlavano della morte:erano molto seri, a volte impauriti e preoccupati, ma nello stesso tempo leggeri e vagamente surreali. Allora mi sono chiesta se, tra gli adulti che fanno esperienza del morire (ossia che sanno, che sono consapevoli di avere una malattia allo stadio terminale) ci fosse qualcuno che non avesse dimenticato quell’attitudine insieme grave e leggera. E credo di averli incontrati.
E’ stato anche un viaggio in una cultura diversa della morte, legata al movimento degli Hospices e delle cure palliative. Chiude il documentario la testimonianza di Frank Ostaseski, fondatore, direttore e insegnante dello Zen Hospice di San Francisco, dove vengono accompagnati alla morte soprattutto persone senza casa e senza famiglia.

Abbracci Celesti. Angeli Compagni Di Viaggio

Autore/i: Arduino Costanza
Editore: Psiche 2
Cofanetto composto da volume di pp.60 e 22 carte di grande formato Prezzo: € 25,50

22 carte che rappresentano alcune delle nostre guide celesti. Gli Angeli dei 7 chakra, gli Angeli dei 4 elementi, gli Angeli dei pianeti. Ogni Angelo, attraverso ciascuna carta, ci accompagna in un piccolo viaggio all’interno di noi stessi, una meditazione per andare a toccare delle corde che non conosciamo o abbiamo dimenticato e per farle risuonare in armonia. Lo scopo di queste meditazioni è lavorare su ognuno di questi aspetti per raggiungere il nostro equilibrio.

Epopea Di Gilgamesh

Autore/i: Pincherle Mario
Editore: Melchisedek
Milano,2008, pp.102 Prezzo: € 15,00

Le gesta del leggendario eroe alla ricerca dell’immortalità, nel primo poema della storia.
Scrive Pincherle “I libri che scrivo e che faccio conoscere, hanno uno scopo, un filo conduttore, far rinascere gli antichi pensieri creativi dell’uomo. L’archeologo moderno, indagando nell’antichità, ha trovato un mondo edenico, pacifico, felice. L’antica età dell’oro non fu un mito, ma realtà?”. ….

Rgveda Samhita. Sanskrit Text, English Translation and Notes

Autore/i: Wilson H. H. (Cur.); Bhasya (Cur.)
Editore: Indica
voll. 4, pp. lxxii-520, 570, 706, 618 Prezzo: € 67,00

According to the translation of H. H. Wilson and Bhasya of Sayanacarya. Edited and revised with an exhaustive introduction amd notes by Ravi Prakash Arya, K. L. Joshi

MARCO GAMBASSI – CONOSCERE LE STELLE. STUDIO ASTRONOMICO E ASTROLOGICO

MARCO GAMBASSI,

CONOSCERE LE STELLE. STUDIO ASTRONOMICO E ASTROLOGICO
Primo premio del concorso nazionale ‘Serena Foglia’ per uno studio inedito sull’astrologia.

Torino, 2003, pp. 375, euro 25.

Questo saggio di grande merito, vincitore del primo premio del concorso nazionale “Serena Foglia – 2000”, si propone come studio originale per chi intenda allargare le conoscenze del cielo oltre i pianeti e le stelle principali. Offre preziosi strumenti astronomici per identificare e osservare le stelle, oltre alla loro analisi etimologica, mitologica e simbolica. Propone le risultanze di anni di ricerca astrologica, attraverso schemi facilmente comprensibili ed esemplificativi sui rapporti fra stelle e pianeti e tra stelle a case celesti. Non manca un’ampia casistica di cieli natali di personaggi famosi, arricchiti dagli aspetti dei pianeti con le stelle “fisse”. L’appendice consente un’agile consultazione delle coordinate celesti, dei nomi e delle caratteristiche delle stelle più luminose.

MARCO GAMBASSI – LE BASI ASTRONOMICHE DELL’OROSCOPO

MARCO GAMBASSI,

LE BASI ASTRONOMICHE DELL’OROSCOPO
Dalla sfera celeste al cerchio zodiacale.

Torino, 2000, pp. 160, euro 16.

L’autore in questo libro pone in maniera accessibile le moderne basi astronomiche dell’astrologia, indispensabili per chi voglia approfondire lo studio del cielo. Si parla dei  pianeti e dei loro moti, dei pianeti transplutoniani, della galassia e delle stelle (precessione degli equinozi) e ancora di Zodiaco tropicale e siderale, della Luna e del tempo, di Eclissi e occultazioni, della rappresentazione astrologica del cielo, di antisce e controantisce, delle grandi zone climatiche e astrologiche della terra, della “carta del cielo” per un luogo delle fasce temperate Nord e Sud, per le fasce tropicali e per le zone polari; di “alto cielo” e “basso cielo”, delle direzioni primarie e simboliche. In appendice c’è un glossario.

CIRO DISCEPOLO, MICHELE MAURO – EFFEMERIDI 1582-1699

CIRO DISCEPOLO, MICHELE MAURO,

EFFEMERIDI 1582-1699
Geocentriche per le ore zero.

Torino, 1983, pp. 84, euro 15.

Si tratta di effemeridi rarissime, uniche nel loro genere, destinate a cultori di astrologia già affinati nello studio della materia e interessati a questo periodo storico. Il testo contiene effemeridi geocentriche per le ore zero, i dati a giorni alterni per la Luna e ogni cinque giorni per i pianeti dal Sole a Plutone.

PAOLO CRIMALDI – CHIRONE

PAOLO CRIMALDI,

CHIRONE
Un viaggio dal passato al futuro. Il maestro interiore della saggezza umana e dall’arte della guarigione.

Torino, 2006, pp. 128, euro 15.

Nuova edizione ampliata e aggiornata sui transiti, sui significati karmici e sui cicli di Chirone. Un viaggio dal passato al futuro. Chirone, il Maestro interiore che ci guida nella nostra cecita’ per farci diventare individui in piena sintonia tra cio’ che vorremmo essere e cio’ che effettivamente siamo. Chirone ci aiuta a trovare, attraverso l’esperienza, i punti di forza su cui lavorare per migliorare il nostro presente e vivere il cambiamento come una necessaria tappa evolutiva del nostro cammino. Chirone viene studiato nei suoi aspetti astronomici e mito-psico-astrologici, nei segni, nelle case e in aspetto con i pianeti.

CLARA NEGRI – L’ASTROLOGIA RIVISITATA

CLARA NEGRI,

L’ASTROLOGIA RIVISITATA
Origini, destino, libertà. Come modificare il proprio destino ed evitare di farsi travolgere dalle correnti della vita.

Torino, 2007, pp. 187, euro 21.

Questa opera dedicata all’astrologia karmica, oltre a mettere in luce le sue origini, ci offre con grande determinazione una vera e propria lezione di vita che ci incoraggia a diventare uomini migliori. “Tutto è Uno” dicevano gli antichi saggi, ma il difetto della nostra civiltà è proprio quello di aver perso la coscienza dell’Unità. Se vogliamo ricondurci a questa Unità, l’astrologia è l’antica sovrana indiscussa; una meravigliosa struttura simbolica che ci permette di ascoltare il richiamo interiore e di unirci alla parte di noi più profonda, quella che non conosciamo ancora. Il libero arbitrio e le scelte che perseguiamo sono in stretto rapporto con il nostro livello evolutivo e l’influenza delle forze planetarie dipende proprio dall’evoluzione raggiunta che disegnerà la nostra storia, ma intanto possiamo modificare gli aspetti negativi che ci fanno vivere impotenti e insoddisfatti, in balia delle avversità e stimolare le reazioni positive.

FEDERICO CAPONE, CIRO DISCEPOLO – EFFEMERIDI 2000-2010.

FEDERICO CAPONE,

EFFEMERIDI 2000-2010.
Geocentriche e giornaliere da Sole a Plutone.

Torino, 2000, pp. 144, euro 16.

Queste effemeridi si distinguono dalle altre perché, oltre ai dati giornalieri dal Sole a Plutone, contengono le effemeridi di Chirone ed altri cinque asteroidi noti, le effemeridi della Luna nera (media e reale) con chiari grafici, le Stelle fisse principali con riferimento allo Zodiaco tropico e siderale, ascensione retta, declinazione, latitudini, le eclissi solari e lunari con data, ora e grado zodiacale, le tabelle per ricavare latitudini e declinazioni di Luna e pianeti, la tavola delle case per latitudini italiane secondo vari sistemi di domificazione con esempi grafici e brevi commenti, le ore legali, estive e nelle guerre dal 1916 al 2000, dei cenni sui punti fittizi e come ricavarli.

FEDERICO CAPONE – REGOLO DOMIGRAFICO

FEDERICO CAPONE,

REGOLO DOMIGRAFICO
Calcolo case astrologiche, culminazione di pianeti, ore propizie.

Torino, 1994, pp. 44, euro 18.

Il regolo si compone di un sistema di due cerchi concentrici, policromi e mobili, per l’esecuzione rapida e semplificata dei calcoli astrologici e di un manuale illustrativo dei calcoli per la ricerca semplificata dell’Ora Locale di nascita, dell’Ascendente e del Medium Coeli, delle Case astrologiche, di Domificazioni (Tavola delle Case), delle Ascendenze e Culminazioni dei pianeti Radix e in Transito. Seguono esempi pratici, esempi per la ricerca di momenti propizi e note sull’astrologia oraria.

FEDERICO CAPONE – ASTROLOGIA ELIOCENTRICA. CON EFFEMERIDI DAL 1950 AL 2000

FEDERICO CAPONE,

ASTROLOGIA ELIOCENTRICA. CON EFFEMERIDI DAL 1950 AL 2000.

Torino, 1990, pp. 90, euro 12.

Nozioni astronomiche per l’applicazione dell’astrologia eliocentrica; un modo di vedere l’Astrologia più aderente alla realtà scientifica, specialmente in relazione ad eventi collettivi, terremoti, fenomeni celesti. Sono trattati i temi con grafici e tabelle sulle Latitudini celesti, sui Nodi planetari, sugli Afeli e Perieli, sulle Orbite di Mercurio e Venere. Effemeridi eliocentriche di Mercurio per le ore zero dal 1950 al 2000.

FEDERICO CAPONE – DIZIONARIO ASTROLOGICO

FEDERICO CAPONE,

DIZIONARIO ASTROLOGICO
Tratti caratteriologici e di patologia psichica.

Torino, 2008, pp. 244, euro 23.

Nuova edizione ampliata e aggiornata da Enrico Castiglioni. Questo compendio e uno strumento di consultazione di oltre 750 “voci caratteriali” per chi affronta in modo analitico l’esame e l’interpretazione dell’oroscopo. E’ un manuale di lettura “alla rovescia” che parte dalle caratteristiche individuali per giungere e ricollegarsi agli elementi astrologici. Questo testo contiene, oltre ai tratti caratteriologici e di patologia psichica individuali, anche tendenze, interessi e valori dell’essere umano. Il contenuto degli elementi, espressi nelle centinaia di voci, è il frutto dell’ esperienza professionale dell’autore, accumulata in molti anni di lavoro e di riflessione.

FEDERICO CAPONE – ASTRONOMIA OROSCOPICA

FEDERICO CAPONE,

ASTRONOMIA OROSCOPICA
Tecnica di calcolo e didattica astrologica.

Torino, 1977, pp. 110, euro 13.

Il contenuto di questo lavoro espone nella forma più elementare i FONDAMENTI ASTRONOMICI: tempo siderale, tempo locale, fusi orari, ore estive, calendario Giuliano e Gregoriano. Sono trattate le DOMIFICAZIONI e le DIREZIONI PRIMARIE secondo il sistema Placidus, Campanus, Regiomontanus, Koch, Gournay, Ram, domificazioni minori, Ghivarello-Gold Mayer. Sono prese in considerazione le PROGRESSIONI con cenni alle direzioni dell’Ascendente e del Medium Coeli, le direzioni progressive caldee e le Direzioni simboliche. I TRANSITI, LA RIVOLUZIONE SOLARE e lunare mensile, il Punto Gamma di Maxwell, il Punto dell’Età di Huber, il punto Vertex, l’Astrologia oraria (ore propizie – i Tattwa). Sono inoltre illustrati alcuni tipi di oroscopi: quello Eliocentrico, Georotatorio, Lunare, Prenatale, di concepimento, Siderale, Esoterico-onomantico.

Petrarcheschi Segni Di Memoria. Spie, Postille, Metafore

Autore/i: Torre Andrea
Editore: Scuola Normale Superiore
pp. 324, ill. 11 Prezzo: € 25,00

Muovendo da una attenta analisi del corpus petrarchesco, Andrea Torre mette in luce la singolare importanza che le tecniche della memoria ebbero nell’esperienza intellettuale e nella produzione letteraria del Petrarca: nel suo modo di annotare i manoscritti della sua biblioteca, nel suo uso di metafore, nella sua stessa scrittura.

Il volume intende verificare il senso e le modalità dell’intervento di un’arte della memoria a sostegno dell’esperienza petrarchesca del ricordo, per comprendere fino a che punto la strumentazione retorica della mnemotecnica classica e il funzionalismo della sancta memoria medievale possano aver inciso sulle scelte intellettuali e morali dell’autore.

Zhuan Falun Girare La Ruota Della Legge

Autore/i: Hongzhi Li
Editore: Li Hongzhi
Prezzo: € 13,00

Per la prima volta in Italia, gli originali e profondi principi del Quigong sono stati messi a disposizione del grande pubblico e così la potente pratica del Falun Dafa e i suoi benefici sono ora disponibili per tutti. Nel libro si spiega in un linguaggio accessibile, semplice e sistematico la pratica del Falun Gong; delle sue origini, obiettivi ed effetti; della relazione tra Falun Gong, Quigong e Buddhismo.

Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002