Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Neve di Primavera

Neve di Primavera

Autore/i: Mishima Yukio
Editore: Feltrinelli
traduzione dal giapponese di Andrea Maurizi. pp. 320, Milano Prezzo: € 12,00

In un Giappone diviso tra la conformità a regole antiche e l’attrazione per la moderna civiltà occidentale, dopo la guerra russo-giapponese, negli anni che precedono il primo conflitto mondiale, il giovane Kiyoaki Matsugae, figlio di marchesi e appartenente a una famiglia di samurai, è stato cresciuto nella più aristocratica casa dei conti Ayakura, vicina alla corte imperiale, dove ha ricevuto un’educazione estremamente elitaria. Ha trascorso così pubertà e adolescenza al fianco della figlia dei conti, Satoko, di due anni maggiore di lui, mentre diventava un giovane di gusti raffinati e modi aggraziati, malinconico e sensibile, orgoglioso e capriccioso. Kiyoaki ha ora diciott’anni e frequenta la scuola assieme al suo migliore amico Honda Shigekuni, un ragazzo concreto e positivo, più maturo e responsabile di lui. Satoko ha già vent’anni ma ancora non ha accettato un pretendente, essendo segretamente innamorata di Kiyoaki, che tutto concentrato sulla scoperta di sé si comporta in maniera infantile nel giocare con l’affetto di lei. L’amore tra i due in ogni caso sboccia, in circostanze a loro sfavorevoli, e li trascina in una passione senza vie d’uscita, che li travolgerà entrambi. Mentre Honda fa da testimone dei mille moti contraddittori del cuore e delle sfumature dei sentimenti dell’amico, che si trova a gestire per la prima volta emozioni di cui non ha esperienza, affrontando pure l’incomprensione di un mondo adulto ostile. Nell’alta società convenzionale e tradizionalista, infatti, tutti sono ossessionati solo dal decoro e dal rispetto delle apparenze, nonostante l’ipocrisia di fondo. Neve di primavera è il primo episodio della tetralogia Il mare della fertilità, l’ultima opera di Mishima e per alcuni il suo capolavoro.

La figura di Kiyoaki, personaggio ultrasensibile a causa di una raffinata quanto ingannevole educazione, si staglia in primo piano; Honda, l’amico, è invece sordo al richiamo dei sentimenti e proteso esclusivamente verso la vita attiva. Della nevrotica incertezza di Kiyoaki è vittima l’enigmatica e splendida Satoko, che spegnerà il suo amore disperato chiudendosi in clausura. altri personaggi complementari sono indispensabili per comprendere un Giappone dove retaggio storico, valore morale della tradizione, riti secolari, primato religioso svolgono una funzione determinante sulla sorte esistenziale del singolo non meno che della comunità.

Yukio Mishima. considerato uno dei massimi scrittori giapponesi. nasce’ a Tokyo nel 1925 e muore suicida nel 1970. Feltrinelli ha pubblicato le sue opere di maggior successo: La voce delle onde (1961), Il padiglione d’oro (1962), Dopo il banchetto (1964), Confessioni di una maschera (1969), Trastulli di animali (1983), Lezioni spirituali per giovani Samurai (1990), La Foresta in fiore (1991), Musica (1993).

 

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002