Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

L’Evoluzione della Mente

L’Evoluzione della Mente

Per una teoria darwiniana della coscienza
Autore/i: Donald Merlin
Editore: Garzanti
traduzione di Laura Montixi Conoglio pp. 480, Milano

La moderna etologia, studiando il comportamento animale, ci suggerisce che è possibile tracciare una «scala della coscienza» che parte dagli esseri viventi più semplici per giungere, senza soluzioni di continuità, fino all’uomo. Tuttavia non c’è dubbio che la nostra specie sia dotata di una mente incomparabilmente più potente e complessa di tutte le altre creature viventi conosciute. Ma in che cosa consiste esattamente questa differenza? E, dal punto di vista dell’evoluzione, quali sono i passaggi che hanno portato dalla mente di animali già evoluti (per esempio le scimmie) a quella umana?

Donald fa ricorso alle più moderne acquisizioni di psicologia, scienze della percezione, antropologia, archeologia, paleontologia, etologia, biologia, linguistica, eccetera, per individuare tre successive, fondamentali transizioni: l’acquisizione di una abilità mimetica (la capacità di rappresentare il proprio sapere attraverso gesti volontari); il passaggio a uno stadio «mitico», connesso alla creazione del linguaggio; infine, l’elaborazione di sistemi simbolici complessi.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002