Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

La Vita di una Pazza, di Anonimo: Introduzione, Lessico e Traduzione

La <em>Vita di una Pazza</em>, di Anonimo: Introduzione, Lessico e Traduzione

Si evidenzia l’articolo contenuto in “Cina” n. 25 (da p. 61 a p. 126)
Autore/i: Casacchia Giorgio
Editore: Ist. Italiano per il Medio ed Estremo Oriente
pp. 65, Roma Prezzo: € 26,00

La «Vita di una pazza», di autore anonimo, è un testo scritto presumibilmente alla fine del XVI secolo.

Si tratta di un romanzo breve, in due parti e 33 capitoli di varia lunghezza, elencati nell’indice ma non inseriti nel testo, che narra, in una lingua letteraria assai elementare, le avventure galanti di T’ang A-na, donna bella e sensuale, dalla pubertà alla maturità, elencandone le prodezze erotiche, compiute con i dodici amanti (del marito non si ricordano che la goffaggine e le frequenti assenze da casa).

Non si tratta certo di un capolavoro; d’altro lato, sembra troppo severo il giudizio del «Grande Dizionario di Letteratura Cinese»: «Nel libro non si trova quasi nient’altro, all’infuori delle tresche».

Al contrario, esso offre lo spunto a svariate considerazioni linguistiche e letterarie. Intanto, come si vedrà meglio nella sezione dedicata al lessico, presenta una notevolissima varietà e ampiezza di termini del linguaggio amoroso.

Sul piano contenutistico, poi, denuncia un’indubbia influenza taoista, ma incompleta e distorta. Infatti, l’accenno finale agli «ammaestramenti per il cuore» (hsin-fa) è troppo conciso per permettere di leggere il romanzo in chiave iniziatica, e i termini dell’ars amandi taoista, usati di frequente (come «nutrire» o «raccogliere il frutto della battaglia amorosa»), sono contraddetti dal totale disinteresse degli amanti della donna nei riguardi della pratica fondamentale della «ritenzione del seme». Resta tuttavia la possibilità di considerarlo una specie di manuale per l’iniziazione sessuale delle giovanette.

La caratteristica più sorprendente dell’opera è l’uso assai insistente della prima persona. La protagonista, A-na, narra le sue vicende usando molto raramente gli appellativi consueti per le donne nella letteratura imperiale…

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002