Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Jung – L’Anima e il Matrimonio

Jung – L’Anima e il Matrimonio

Autore/i: Rutili Guido
Editore: Anima
prefazione dell’autore. pp. 160, nn. ill. b/n, Milano

Quanti insegnamenti segreti sono celati tra le righe della biografia di Carl Gustav Jung?
Un viaggio tra i fantasmi, i legami, i messaggi taciuti nella vita dello psichiatra, alla ricerca di assiomi universali per lo sviluppo dell’interazione umana.
Un osservatorio privilegiato, fondato sul paradigma sistemico-relazionale, offre una visione alternativa e trasversale, capace di riaprire l’altrimenti inflazionato capitolo della vita di Carl Gustav Jung.
La trama biografica diviene un brogliaccio, per mezzo del quale si giunge alla comprensione di concetti universali: l’algoritmo di scelta, il libero arbitrio, la capacità intuitiva. Al centro delle coinvolgenti riflessioni, il fuoco si sposta sul fattore collettivo, la rete sociale che catalizza la metamorfosi e fertilizza la crescita individuale.
La figura di Emma Jung compare sotto una luce nuova: è donna tra le donne e madre contenitiva, presenza femminile tanto forte da divenire stereotipo e custodire la chiave del Mysterium Coniunctionis.
È l’unione armonica, la pietra filosofale per la ricerca dell’oro alchemico!
Un saggio che spazia dalla teoria alla meditazione, per la riscoperta dei principi di guarigione insiti nel naturale sviluppo delle relazioni.

Guido Rutili, ingegnere meccanico e biomedico, consegue la laurea in psicologia a Roma. Stabilitosi a Firenze, intraprende un lungo percorso di studi sulla psicologia analitica e sulle dinamiche tipiche dell’interazione umana, basata sull’espressione dei fattori inconsci ed emotivi nei contesti sistemici.
Segue la linea della discendenza Junghiana, a partire dagli insegnamenti di allievi diretti di Marie Louise von Franz, da cui trae spunto per la costruzione di un modello proprio, incentrato sulla consistenza dei contenuti inconsci.
Elabora un sistema terapeutico innovativo, incentrato sulla somministrazione di stimoli profondi e sullo studio della risposta indotta; ne scaturisce una prassi che limita l’intervento esterno, preservando al massimo l’integrità del materiale intrapsichico. L’obiettivo è il ristabilimento dell’equilibrio naturale della mente, mediante il quale è possibile un protocollo di cura breve e dai risvolti duraturi.

Visualizza indice

Prefazione
Mare vitae
Premesse: una dichiarazione d’intenti
Fisionomia della relazione
Il ruolo “ritrovato” del sintomo
Tre strumenti
Lo Svincolo
    1895
    1900 – 1903
    1903 – 1906
    1908 – 1912
Le grandi capacità di Emma Rauschenbach Jung
L’esplosione creativa di Jung
Vite parallele
Genogramma
    L’assioma del destino
    Linea di sangue: tre alberi tratti dal liber novus
    Passato
    Presente
    Futuro
    Premesse biografiche: emma
    Premesse biografiche: Cari
    Genogrammi
La trama proposta. Le donne volute da C.G. Jung e la ricerca dell’archetipo
    La scelta ed il mito: sul libero arbitrio
    L’atto di eleggere
    Dalla cronaca all’analisi
    La storia di Sabine e del profumo di anima
    Toni Wolff: anima passione
    Tre figure: digressione sulla ricerca di anima
    Barbara Hannah e Marie Louise Fon Franz. La grande madre, tra razionale e intuito
    Individuazione
Emma e la scrittura / scultura sistemica. I meccanismi di salvezza
    Incarnare il femminile
    La (scrittura) scultura sistemica
    La donna che comprende l’uomo
    La donna che comprende la donna
Cari Gustav Jung e la scrittura, la relazione esterna diviene patrimonio individuale
    Il fantasma: la proiezione inafferrabile
    Il sistema e la relazione di Jung
    Introiezione: l’esterno diviene interiore
    La pietra filosofale della coppia, l’alchimia, il cambiamento
La trasformazione, un requisito alchemico
Il patto dello stare nella trasformazione
Psicologia della traslazione
Re, regina e lo spirito del matrimonio
Bibliografia

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002