Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Il Concetto del Tempo nella Filosofia Classica

Il Concetto del Tempo nella Filosofia Classica

Dalla Grecia antica all’età imperiale
Autore/i: Levi Adolfo
Editore: Victrix
pp. 262, Forlì

Estratto dalla Presentazione.

Adolfo Levi fu insigne studioso nell’ambito della cultura filosofica italiana della prima metà del nostro secolo, sia come teoreta, sia come storico della filosofia.
Il concetto del tempo è un volume che raccoglie una serie di scritti pubblicati su diverse riviste dal 1919 al 1952 che ruotano attorno alla monografia intitolata “Il concetto del tempo nei suoi rapporti coi problemi del divenire e dell’essere nella filosofia di Platone”, Saggio sulla Teoria delle Idee, lavoro del 1920 premiato dalla R. Accademia de’ Lincei.
La prima parte di questi studi tratta della rappresentazione del tempo nelle forme pre-filosofiche del periodo greco, a partire dai lirici e dai tragici, dalla teogonia di Ferecide all’orfismo e al pitagorismo, e indaga poi il periodo cosmologico e il periodo critico, prima di affrontare in modo approfondito la filosofia di Platone. L’autore dedica poi uno studio ad Aristotele e si estende fino al periodo ellenistico, per concludere con l’esame del concetto del tempo nelle filosofie di età romana.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002