Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

I Mimiambi

I Mimiambi

Autore/i: Eroda
Editore: Bietti
Traduzione e proemio di Giovanni Setti.
Giustificazione di Sergio Musitelli pp. 122, ill. b/n, Milano

Estratto dalla Giustificazione

Poeta contestatore e anche poeta contestato fu questo nostro Eroda, quasi certamente nato a Coo e fiorito sotto il regno di Tolomeo Ervegete (246-221 a.C.)

Contestatore e contestato. Contestatore per i caratteri di realismo spesso anche marcato e violento che i suoi mimiambi presentano.

Era, questo accento realistico, un andare contro corrente rispetto alla cultura, per così dire, ufficiale del tempo, una cultura tutta fatta – nel campo letterario ed artistico – di raffinatezza dotta ed erudita, di squisitezza astratta e non di rado salottiera, il risultato, insomma, del graduale – anche se non ancora definitivo – deterioramento, del lento disfarsi della letteratura e del gusto ellenistici, già al tempo di Eroda assai lontani dalla robusta novità e dalla vitalità fresca che le nuove prospettive di una poetica sostanzialmente barocca avevano nell’opera di un Callimaco, il grande padre della stagione alessandrina.

Allo sgancio dalla realtà nel mondo quasi etereo del mito, Eroda contrapponeva il crudo strappo di chi alla realtà quotidiana – anche se banale o sconcertante – guarda con occhio smagato e, insieme, spregiudicato; alle pur deliziose e squisite astrazioni del poeta-dotto, del poeta-filologo, Eroda opponeva il poeta-uomo; alle celesti vie di un Olimpo accarezzato a tavolino, egli contrapponeva le concrete strade di una cittadina della Coo del suo tempo; ai palazzi degli dèi e degli eroi, le stanze delle case del suo tempo; agli incontri fra dèe magari un poco frivolette, ma pur sempre dèe – come apparivano in Apollonio Rodio – con cicalecci magari un poco futili e anche velenosetti, ma pur sempre cicalecci fra divinità, Eroda opponeva i colloqui sornioni e anche tinti di vizio delle donne del suo tempo….

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Argomenti: Grecia, Mondo Antico, Poesia,

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002