Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Costellazioni Medianiche – Giornata di costellazioni tenuta dalla medium e costellatrice francese Claudie Chlasta

Costellazioni medianicheDomenica 5 novembre 2017

Tenuto da: Claudie Chlasta
(medium francese e autrice del volume: La bambina che parlava con il soldato morto: la medianità raccontata da una medium, Torino, L’Età dell’Acquario, 2015)

“Guardo: la vita e la morte riuniti in un grande e unico cerchio che tutto include. Continuo a guardare: un mandala umano, dove tutto ciò che era latente si è infine manifestato: il conflitto, come anche la sua soluzione. Un mandala, in cui ciascun elemento ha finalmente ritrovato il suo giusto posto. Dove ogni personaggio, con la propria presenza, il proprio potere di “lasciare la presa”, la propria energia specifica ha contributo alla risoluzione di un tutto che, soltanto ora, mostra, per la prima volta, i suoi contorni e il suo volto”. (estratto dal volume: Martino Nicoletti e Claudie Chlasta, Le costellazioni medianiche, Paris, 2016)

Il Metodo di Costellazioni
La giornata propone il metodo di costellazioni D’âme à âmes (Da anima ad anime), creato dalla medium e costellatrice francese Claudie Chlasta.
Fondandosi su specifiche dinamiche di gruppo, questo sistema offre una prospettiva totalmente nuova e sconosciuta nell’ambito della pratica delle costellazioni, mostrando come la canalizzazione e la medianità possono essere efficacemente applicate all’individuazione e alla risoluzione di numerosi problemi individuali, spesso connessi con la dimensione propriamente transgenerazionale o karmica della persona costellata.
Nella forma di vere e proprie costellazioni « medianiche », questo metodo mette inoltre in evidenza come i defunti possano ricoprire un ruolo fondamentale nella pratica delle costellazioni: non dei semplici “personaggi”, proiezione psichica delle persone costellate, bensì dei veri e propri “partecipanti” alle séance di gruppo, in grado di aiutare a comprendere e risolvere dei nodi significativi connessi a una situazione presente, come anche rimettere in discussione e finalizzare positivamente ciò che, appartenendo al passato, sembrava ormai essere definitivamente concluso o destinato a restare irrisolto.
È questo dialogo e questa stessa cooperazione tra i mondi – attivata per intermediazione del costellatore-medium – a permettere un’autentica “guarigione”, capace di prendere forma simultaneamente nel presente come nel passato, nel nostro vissuto personale come anche in quello del nostro dimensione ancestrale e transgenerazionale.

Informazioni:
L’incontro, organizzato nel corso di un’intera giornata, si terrà in lingua francese e sarà tradotto per i partecipanti in simultanea da un interprete.

Data e orari del seminario: Domenica 5 novembre 2017 dalle 9,00 alle 18,00 – Presso la Casa Internazionale delle Donne – Via della Lungara, 19 – Roma

Il costo promozionale del seminario è di 110 €. La tariffa riguarda sia le persone effettivamente costellate sia gli altri partecipanti.
Se si partecipa anche al seminario Noi e la morte il costo promozionale di entrambe le giornate è di euro 210.

All’iscrizione si richiede un anticipo di euro 55 € da versare alla libreria Aseq.

Il numero di partecipanti è limitato.

Le iscrizioni per le quali non venga effettuato il versamento dell’acconto non saranno prese in considerazione. In caso di annullamento, posteriore alle due settimane precedenti l’evento, l’acconto versato non sarà rimborsato.

Per l’iscrizione potete contattare la libreria Aseq (info@aseq.it oppure tel. 066868400).

Claudie Chlasta è medium sin dall’infanzia e terapeuta energetica, sulla base di un metodo elaborato personalmente. Esercitando in Francia e in Italia, il suo lavoro combina simultaneamente terapia energetica, canalizzazione, parola, emozioni, memorie personali e aspetti transgenerazionali.
Nel campo della medianità, al di là di séance individuali, anima regolarmente seminari e ritiri residenziali a Parigi, presso la foresta di Brocéliande in Bretagna e in Italia, destinati ad aiutare aspiranti medium a sviluppare le proprie capacità.
Insieme a Martino Nicoletti è coautrice dei volumi: La bambina che parlava ala soldato morto: la medianità raccontata da una medium, Torino, Lindau, 2015 e Le costellazioni medianiche, Paris, Le loups des steppes, 2016.

Per l’iscrizione e qualsiasi ulteriore informazione, è possibile contattarci direttamente allo 06 6868400 oppure, via email, all’indirizzo info@aseq.it.

Argomenti: Incontri,

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002