Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

C’Era una Volta … il Simbolismo nelle Fiabe

C’Era una Volta … il Simbolismo nelle Fiabe

Ovvero un percorso iniziatico attraverso il meraviglioso mondo dei racconti di fate
Autore/i: Lazzari Eugenio; Fadda Daniela
Editore: BastogiLibri
pp. 294, nn. ill. b.n., Roma

 Tra l’inizio, il «C’era una volta», e la fine,conclusione positiva della storia, «…e vissero tutti felici e contenti», nelle fiabe sono racchiuse tutte le esperienze della vita. Celati dietro il velo dell’apparenza, si trovano simboli e riferimenti esoterici che nascondono profonde Verità e indicano la via da seguire per esprimere appieno se stessi, aiutando a chiarire i processi interiori e insegnando a dominare i propri mostri. La fiaba è quindi un testo assolutamente unico, in cui sono custoditi archetipi e significati che affondano le loro radici nella mitologia e nella storia dei popoli, richiamando riti ancestrali e toccando la parte più profonda della coscienza dell’umanità. Seguendo una successione storica, nel libro viene affrontata una vera e propria analisi degli aspetti nascosti di alcune delle fiabe più celebri e di altre meno, nate non come semplici racconti per bambini ma come narrazioni simboliche per descrivere il percorso iniziatico dell’uomo che cerca la Conoscenza.

 

  EUGENIO LAZZARI è nato a Pisa nel 1925. Laureato in Ingegneria Civile Idraulica presso l’Università di Pisa e specializzato in Idrodinamica presso il Massachusetts Institute of Tecnology di Boston, ha conseguito nel 1961 la Libera Docenza in Idraulica, e dal 1970 ha ricoperto numerosi incarichi, tra i quali: dal 1971 al 1993 professore ordinario di Idraulica presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Cagliari, dove ha diretto il Dipartimento di Ingegneria del Territorio. Dal 1980 al 1993 è stato responsabile dell’Unità Operativa del C.N.R. per la Sardegna della linea di ricerca Piene ed alluvioni del Gruppo Nazionale per la Difesa dalla Catastrofi Idrogeologiche. Contemporaneamente ai suoi studi classici ed universitari, ha studiato privatamente musica, in particolare il pianoforte, con diversi insigni professori. La sua produzione scientifica si compendia di 116 tra memorie, relazioni e conferenze, molte delle quali presentate a Congressi Nazionale ed Internazionali, oltre a otto manoscritti di carattere matematico, storico-culturale e musicale.

 

  DANIELA FADDA è nata a Cagliari nel 1980. Nel 2005 si è laureata in Psicologia presso l’Università di Cagliari. Nel 2012 ha conseguito un dottorato di ricerca nel campo della Psicologia della Personalità presso l’Università La Sapienza di Roma. Ha frequentato diversi corsi di perfezionamento relativi alla metodologia d’analisi psicologica in Italia e all’estero. Membro dell’Ordine degli Psicologi della Sardegna e dell’Associazione Italiana di Psicologia, attualmente ricopre incarichi di docenza e di tutorato presso l’Università degli Studi di Cagliari ed è impegnata in progetti di ricerca su: benessere, personalità, concetto di sé, adattamento scolastico e adolescenza che hanno dato luogo a diverse partecipazioni a convegni e pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali del settore.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Commenti

Lascia un commento




Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002