Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

La Barca d’Oro

La Barca d’Oro

Autore/i: Tagore Rabindranath
Editore: Sovera
pp. 128, Roma

Silloge poetica che celebra la forza vitale percepita in simbiosi con la natura e rafforzata dalle mille, piccole, anche impercettibili sensazioni che da essa provengono.  Lo sguardo alla natura si risolve, per chi la sa interpretare, in una “grande melodia”. Ad esempio la quiete che proviene dalla sera che come un “velo materno si estende” per immergere il poeta in un abisso di serenità. Oppure “il cielo dell’oceano che spezzerà le catene in un fremito infinito”. Versi da leggere, interpretare e assimilare per seguire il vento che “gonfia la vela” a recuperare un “sorriso silenzioso”.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

L’Islam Sciita

L’Islam Sciita

Storia di una minoranza
Autore/i: Capezzone Leonardo; Salati Marco
Editore: Edizioni Lavoro
pp. 436, Roma

Le vicende internazionali degli ultimi trent’anni, dalla Rivoluzione islamica in Iran nel 1979 fino all’attuale guerra in Iraq, hanno portato improvvisamente alla ribalta non solo la realtà globale del mondo musulmano, ma una delle componenti – lo sciismo – che fin dall’origine della civiltà arabo-islamica ne ha segnato la storia. Questo libro delinea un quadro storico sintetico ma esaustivo della corrente sciita, per comprenderne la nascita, l’evoluzione, e l’incidenza nella storia del mondo arabo-islamico. Lo sciismo ha dato vita ad una molteplicità di espressioni intellettuali e politiche di dissenso, sfociate a volte in forme di pensiero eterodosso, e manifestandosi nella teologia, nel diritto, nella filosofia e nella scienza.

Visualizza indice

Parte prima. Dalle origini alla fine del XV secolo

Lo sciismo fra ortodossia ed eterodossia, opposizione e ipotesi di potere

’Alī, primo imām dello sciismo

Lo sciismo sotto il regno omayyade e l’avvento degli Abbasidi

Dalla rinuncia all’assenza dell’imām: l’affermazione dello sciismo imamita

In presenza dell’imām: lo zaydismo e la sfida ismailita

Un’epoca di rotture e di elaborazioni: i secoli XI-XV

Parte seconda. Dall’età moderna all’età contemporanea

Iran: lo sciismo da religione di comunità a religione di stato

Lo sciismo nei secoli XVIII-XIX

Lo sciismo nell’Oriente arabo e in India

L’età contemporanea

L’Oriente arabo

Altre realtà dello sciismo contemporaneo – Pakistan – Turchia – Afghanistan

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Giulio Cesare

Giulio Cesare

Autore/i: Fraschetti Augusto
Editore: Laterza
pp. 162, Bari

Un libro agile, questo di Augusto Fraschetti, che si raccomanda per chiarezza, pregnanza e capacità di sintesi. (Corrado Augias, “Il Venerdì di Repubblica”)

Nato da una famiglia nobilissima ma di scarsi mezzi, imparentato con Gaio Mario, l’eroe dei democratici romani, Cesare fu artefice di una fulminante carriera politica: pontefice massimo, console e proconsole della Gallia Cisalpina, conquistatore di tutte le Gallie, nel 48 invase l’Italia costringendo Pompeo alla fuga e si autoproclamò prima dittatore e infine dittatore perpetuo. Quattro anni più tardi, alle idi di marzo del 44 a.C., veniva pugnalato a morte dai congiurati capeggiati da Bruto e Cassio.
Giulio Cesare è figura chiave della storia di Roma: la sua vicenda mise fine alla Repubblica, la sua violenta scomparsa aprì la via al principato. In ogni caso il suo passaggio travolse e modificò profondamente le strutture politiche, sociali e culturali dell’antica Roma.

Augusto Fraschetti (1947-2007) è stato un eminente storico dell’età antica. Ha insegnato Storia romana all’Università di Roma La Sapienza, all’École Pratique des Hautes Études e all’Università Paris I – Sorbonne. Ha tradotto per la Fondazione Valla il secondo, il terzo, il quarto, l’ottavo e il nono libro delle Storie di Erodoto. È autore di Poesia anonima latina.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Religioni e Violenza

Religioni e Violenza

Autore/i: AA. VV.
Editore: Francesco Mondadori
introduzione e cura di Vittorio Ianari, prefazione di Klaus Vellguth. pp. 192, Milano

La violenza è un male antico, ma cambia nei secoli. La violenza è una storia e ha una storia in cui i violenti ritornano alle religioni per sacralizzare il loro operato. Tuttavia, non si tratta di teologia. Si farebbe un errore se si riducesse il problema della violenza a una questione teologica. Nessuna religione è immune dalla violenza, tutte ne sono interpellate o tentate.
In questo libro importanti esponenti delle religioni mondiali vogliono raccogliere la sfi da che la violenza pone alle tradizioni religiose, ricercando nel proprio patrimonio le ragioni della pace da opporre alla violenza. Gli autori sono convinti che le religioni possano liberare il mondo dalla violenza, anzitutto liberando se stesse da ogni atteggiamento di violenza o sopraffazione.
Il volume raccoglie i contributi del cardinale Walter Kasper, del rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni, dello scrittore indiano Sudheendra Kulkarni, del giudice della corte suprema del Pakistan Muhammad Khalid Ma’sud, dell’arcivescovo siro-ortodosso dalla Siria Dionisius Jean Kawak, dello studioso francese Olivier Roy, di Andrea Riccardi ed altri autorevoli autori.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

L’ Isola del Tonal

L’ Isola del Tonal

Il sapere degli stregoni, il corpo, la mente
Autore/i: Castaneda Carlos
Editore: Bur
introduzione e traduzione di Furio Jesi. pp. 400, Milano

“L’isola del Tonal” è il racconto dell’incontro di un uomo della nostra civiltà della scienza, della tecnica e della ragione con il mistero e il fascino della magia degli stregoni” Indios”. Con umiltà, Castaneda – studioso di etnologia – ha incominciato, e portato a termine, il suo apprendistato, fatto più con il corpo che con la mente. E in questo libro ci racconta quello che ha visto, imparato e anche quello che, forse, sarebbe stato meglio non dire…

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Grafologia e Chakra

Grafologia e Chakra

Un foglio di carta intriso di energia
Autore/i: Cattaneo Andrea; Valenta Brunilde
Editore: Edizioni Enea
introduzione degli autori. pp. 184, nn. ill. b/n, Milano

Spesso si sente paragonare la grafologia a discipline esoteriche di dubbia efficacia; in realtà la grafologia è una vera e propria scienza.
Ogni essere umano possiede una propria personalità che lo caratterizza, un proprio modo di essere, di sentire, di percepire, di pensare, di amare, di agire. Questa unicità viene trascritta proprio dalla mano mentre si scrive sul foglio: ognuno di noi possiede ed esplicita una scrittura diversa, un’impronta grafica caratteristica che esprime il nostro modo di essere. Noi siamo la nostra scrittura e la nostra scrittura ci riflette.
Questo libro presenta la grafologia come strumento di conoscenza di noi stessi e degli altri, un metodo scientifico che permette di interpretare la scrittura da un punto di vista neuropsicologico attraverso l’osservazione, l’analisi e la valutazione del contesto dei segni grafologici. Ma non solo. In un’ottica decisamente olistica, mette in evidenza le relazioni tra grafologia e chakra: analizzando la nostra grafia possiamo capire come stanno i nostri centri energetici e comprendere gli aspetti psicologici che ne hanno originato un eventuale squilibrio. Qualche goccia di consapevolezza e salute.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Federico Barbarossa e la battaglia di Monte Porzio Catone

Federico Barbarossa e la battaglia di Monte Porzio Catone

Lo straordinario piano militare del 1167
Autore/i: Radulović Jennifer
Editore: Jouvence
introduzione di Franco Cardini. pp. 206, 16 tavv. b/n, Milano

Migliaia di fanti, centinaia di cavalieri schierati all’orizzonte per muovere alle armi e la terribile consapevolezza di essere in minoranza. Un nobile a cavallo, vessilli alla mano, tra una morte virile e una gloriosa scelse il coraggio e mentre incitava i suoi all’attacco, si levarono canti cristianissimi. Il coraggio pagò e fu il trionfo. È questa la sintesi più appassionante delle fonti che narrano di quel 29 maggio 1167 in cui le milizie romane schierate con papa Alessandro III cedettero all’impeto travolgente delle esigue truppe dell’Imperatore, presso Monte Porzio Catone. Una sola grande discesa in Italia, un unico piano militare eccezionale per chiudere uno alla volta tutti i fronti: gli indisciplinati Comuni lombardi, lo spregiudicato imperatore bizantino, i facinorosi Normanni di Sicilia e un pontefice risoluto che non voleva cedere a un braccio di ferro apparentemente inesauribile. Aveva tutti contro Federico Barbarossa in quell’annata infuocata destinata a chiudersi con un colpo di scena, in una società bellicosa e aggressiva, fatta di macchine d’assedio, mura turrite e guastatori di professione. Questa è la storia di una delle più straordinarie operazioni strategiche di Federico Barbarossa.

Jennifer Radulović (Milano 1978), storica medievista, archivista, è esperta di grandi battaglie in campo aperto e storia dell’Europa centrale e orientale. Ha recentemente curato l’edizione del Carmen Miserabile di Ruggero Apulo (Genova, 2013).

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Le Origini Occulte della Musica – Volume 1

Le Origini Occulte della Musica – Volume 1

Il sentiero oscuro, da Mozart agli anni 70
Autore/i: Perucchietti Enrica
Editore: Uno
introduzione dell’autrice. pp 432, nn. ill. b/n, Orbassano (TO)

La prima raccolta completa di documenti, interviste, aneddoti, foto e retroscena: dalla musica classica al Rock Psichedelico, dall’Heavy Metal all’Hip Hop.
La musica di oggi è veloce, frenetica, martellante. I videoclip sempre più cupi, sensuali e ipnotici, ricchi di simboli che si susseguono in modo ripetitivo e misterioso e di cui ci sfugge il vero significato. I testi alludono senza censure al consumo di droghe, al sesso, alla morte e al controllo mentale. Numerosi cantautori parlano di sdoppiamento ed evocano patti con “potenze superiori” mentre dilaga la moda tra i più giovani di individuare dei nessi con l’occultismo e i Gruppi di Potere.
Quando nasce questa tendenza? Quanto c’è di vero nelle suggestioni di massa?
Fino a che punto siamo sedotti dalla potenza della musica?
Quale effetto hanno su di noi le frequenze delle note?
Perché si parla sempre più spesso di manipolazione mentale nel campo della musica?
Dall’autrice di N.W.O. NEW WORLD ORDER, il primo volume di una trilogia dedicata al lato occulto della musica: l’ossessione delle star per la magia sessuale, l’esoterismo, il satanismo, il voodoo, gli psichedelici, la neostregoneria, il paganesimo, gli UFO. Il mistero dietro i simboli degli album e dei videoclip, il segreto nascosto nei testi e i messaggi subliminali delle canzoni. E ancora, il potere vibratorio delle note, le frequenze dannose per la nostra salute e i suoni utilizzati come suggestione subconscia.
Luci e ombre della musica: culti e follie delle band degli anni Sessanta e Settanta, tra morti misteriose e omicidi insoluti.
In questo volume: Elvis Presley, Beatles, Rolling Stones, Brian Jones, Pink Floyd, Syd Barrett, ABBA, The Doors, Frank Zappa, Brian Eno, David Bowie, Velvet Undergroud, Lou Reed, Jimmy Page, Emerson Like & Palmer, Robert Fripp, Grateful Dead, PFM, Goblin, Genesis-P-Orridge, Elton John, Jimi Hendrix, Bob Dylan, Elvis Presley, Yoko Ono, Peaches Geldolf… e molti altri ancora

Enrica Perucchietti dopo numerose pubblicazioni su riviste digitali e cartacee, decide di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura (Il Fattore Oz; Governo Globale; Libertà religiosa nello stato laico e nella società aperta, in AA. VV. Credere è reato?; L’ultimo Papa; I Maestri Invisibili del Nuovo Ordine Mondiale).

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Il Pensiero che Gurisce

Il Pensiero che Gurisce

Tesi di Laurea di Giuseppe Calligaris
Autore/i: Calligaris Giuseppe
Editore: Libreria Editrice Aseq
pp. 20, Roma

“L’infermo che ha chiamato il medico in suo aiuto, non si preoccupa di indagare se l’uomo dell’arte a cui ha ricorso abbia conosciuta la malattia che lo tormenta, se gli abbia suggerito il medicamento migliore, se per sua scienza conosca la natura intima di tutti i fenomeni morbosi e se sappia il modo in cui agirà la medicina data per toglierli o per attenuarli egli domanda una sola cosa: di guarire.[...]“

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Cuori Strappati

Cuori Strappati

I capolavori della letteratura fantastica
Autore/i: Montague R. James
Editore: Bompiani
prefazione di Dino Buzzati, traduzione di Attilio Veraldi. pp. XI-276, Milano

“Il mondo naturale è troppo fragile per un fantasma”

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

L’Isola del Tonal

L’Isola del Tonal

Un uomo “civile” del XX secolo di fronte al mistero del potere magico
Autore/i: Castaneda Carlos
Editore: Rizzoli
introduzione e traduzione di Furio Jesi. pp. 296, Milano

Un etnologo serio, di formazione universitaria, viene per dieci anni «imbrogliato» e «preso in giro» dagli stregoni indios; ma proprio questo «imbroglio» è una tecnica di insegnamento: solo così egli giunge al sapere degli stregoni.
Questo libro narra le fasi conclusive dell’«imbroglio» e forma la sintesi dell’apprendistato. Il sapere degli stregoni sembra essere qualcosa che si sperimenta più con il corpo che con la mente, o almeno che bisogna sperimentare con il corpo prima di conoscerlo con la mente. I: qualcosa che amplifica la coscienza, e nello stesso tempo le fa riconoscere una prigionia ferrea e ineluttabile. L’uso della droga. – dice Castaneda – non apre alcuna porta verso il mistero: è solo un aiuto pratico e pericoloso per chi sia particolarmente ottuso e restio ad avviarsi verso il sapere.
Le rivelazioni contenute in questo libro sono state accusate d’essere in tutto o in parte un falso. Ma anche in questo caso le pagine di Castaneda resterebbero affascinanti e non prive di interesse scientifico, quale testimonianza sconcertante della crisi delle scienze dell’uomo, spia di caverne aperte sotto le sicurezze accademiche di informazione e di metodo. Nell’impossibilità di conoscere il vero «selvaggio», l’uomo moderno sarebbe così giunto a fabbricarsi deliberatamente come interlocutore un falso «selvaggio», per poter dire a se stesso, alla sua controfigura «diversa», ciò che nella vita quotidiana è ridotto al silenzio.

Carlos Castaneda (Carlos César Arana Castaneda) è nato a Cajamarca, in Perù, il 25 dicembre 1925. Dopo studi di pittura e scultura a Lima, ha frequentato la University of California a Los Angeles, dedicandosi in particolare all’etnologia. Ha poi compiuto ripetuti soggiorni nel Messico centrale, entrando in rapporto con indios (in particolare indios Yaqui) depositari delle tradizioni esoteriche su cui egli ha già pubblicato tre libri: A scuola dallo stregone (1968), Una realtà separata (1971), Viaggio a Ixtlan(1972), tutt’e tre tradotti in italiano (Astrolabio, Roma). Va aggiunto che egli stesso ha fornito di sé una biografia molto diversa, in contrasto con i dati dei documenti e delle testimonianze. Vive a Los Angeles.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Storia delle Religioni

Storia delle Religioni

5 volumi
Autore/i: AA. VV.
Editore: Utet
sesta edizione interamente rifatta e ampliata. pp. 4140, 1560 ill. a colori e b/n, 48 tavv. a colori e b/n, Torino

Volume I: Introduzione metodologica e storica. La preistoria. Popoli senza scrittura. Etnologia religiosa. Movimenti nativistici. Antico Messico e Perù . Egitto.

Volume II: Sumeri. Babilonesi e Assiri. Anatolia e Cipro. Siria antica. Iran. Asia Minore. Indoeuropei. Slavi Balti e Celti. Germani. Etruschi. Italia antica.

Volume III: Roma. Grecia. Le religioni orientali in età Ellenistico-Romana. Ebraismo.

Volume IV: Nuovo Testamento. Il Cristianesimo dei primi secoli. Il Cristianesimo nel Medioevo. L’età della riforma. Il Cattolicesimo nell’età moderna. Protestantesimo. Chiese Orientali. Correnti Gnostiche. Movimenti minori.

Volume V: La religione Islamica. India. Cina. Tibet. Buddhismo nel mondo. Scintoismo.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Le Armi dei Samurai

Le Armi dei Samurai

Evoluzione e battaglie
Autore/i: Quadri Marco
Editore: Jouvence
presentazione di Francesco Civita, introduzione dell’autore. pp. 156, nn. ill. b/n, Milano

La venerazione della spada, comune a quasi tutti gli antichi popoli, non raggiunse, probabilmente, un così alto significato ed una tale espressione artistica come in Giappone. Durante il periodo Kamakura e Muromachi, i samurai personificarono nella spada il loro supremo concetto di onore e virilità. Nel gelido acciaio, nato dal fuoco, videro rivelato il mistero della vita, indivisibile da quello della morte. La quiete della lama insegnò loro la virtù dell’autocontrollo in attesa dell’aspro combattimento. La spada è parte integrante della personalità del samurai e ne rivela il carattere e le qualità intrinseche corrispondenti dell’anima. È forse per questi motivi che fra i tre mitici tesori dell’Impero compare come arma la spada e non il nobilissimo arco il cui materiale non viene creato dall’uomo ma solo assemblato.

Marco Quadri è il più celebre restauratore di spade giapponesi in Italia, ed è allievo diretto del Maestro Kenji Mishina. Ha appreso le tecniche con i maestri Kazuyuki Takayama e Yasuo Tôyama, a Seki, città giapponese della prefettura di Gifu, ove ha appreso anche l’arte dello tsukamaki ossia la posa della samegawa (pelle di razza) sulla tsuka (impugnatura) e successiva legatura con treccia di seta. Nel 2007 ha ottenuto lo status di togishi indipendente, pulitore professionale di nihonto (lame giapponesi).

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Il Manoscritto Incompleto

Il Manoscritto Incompleto

Autore/i: Abdulla Kamal
Editore: Teti
introduzione di Franco Cardini. pp. 264, Roma

Un avvincente e raffinato romanzo storico, ambientato tra le popolazioni turche che vivevano tra l’Asia Minore e il Caucaso. Una ricostruzione storica impeccabile, un successo internazionale già tradotto nelle principali lingue europee e in giapponese.
La narrazione ha inizio con il ritrovamento di un misterioso manoscritto, privo di alcune parti e dimenticato da secoli, da parte di uno studioso a Baku, capitale della repubblica caucasica dell’Azerbaigian. La scoperta del manoscritto lo catapulta all’interno de Il Libro di Dede Korkut, l’epopea più famosa dei turchi Oghuz, costituita da racconti in prosa. Nel Manoscritto incompleto l’autore si destreggia tra differenti piani linguistici e diverse epoche, attraverso inquadrature cinematografiche e effetti di montaggio, oscillando tra i nostri giorni, l’VIII secolo delle tribù turche degli Oghuz e il XV secolo del poeta azero e scià di Persia, il grande Ismail I, fondatore della dinastia dei Safavidi.

Kamal Abdulla è uno dei più importanti intellettuali azerbaigiani. Insigne turcologo e slavista, scrittore e sceneggiatore teatrale, è stato a lungo rettore dell’Università di Studi Slavi di Baku. Attualmente riveste il delicato incarico di Consigliere di Stato per i Rapporti interconfessionali e il Multiculturalismo. Autore di
numerosi romanzi, racconti e saggi tradotti in molte lingue.

Franco Cardini medievalista di fama internazionale e storico delle relazioni tra mondo musulmano, ebraico e cristiano, è professore all’Università di Firenze. Autore di più di trenta libri tradotti nelle principali lingue europee, editorialista de Il Giornale e l’Avvenire. Ha ideato e condotto per la Rai diversi programmi televisivi e radiofonici di divulgazione storica.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Il Vangelo di Gesù Bambino

Il Vangelo di Gesù Bambino

Autore/i: Pincherle Mario
Editore: Macro Edizioni
presentazione dell’autore. pp. 168, nn. ill. a colori e b/n, Cesena (FO)

«Gesù è nato nell’ora zero nel minuto zero dell’anno zero… solo lui po­teva chiamarlo così, quest’ anno, perché solo lui sapeva, con precisione, le cose che sarebbero successe… Sapeva che l’anno della sua nascita sarebbe stato molto importante ; sapeva anche che, al momento della nascita, aveva già il segno sin sul petto, ed erano venuti da lui grandi sapienti, che tutti chiamavano “signori magi”, a portargli tanti regali…»

Ahà, un amichetto poco più grande di Gesù, comincia a raccoglierne i pensieri e le azioni quando questi ha solo quattro anni, e ci consegna così la storia dei suoi primi misteriosi 13 anni, di cui non si conosceva praticamente nulla.

A partire dal testo di alcuni dei Vangeli Apocrifi e numerose altre fonti storiche e archeologiche, Mario Pincherle prosegue nella sua ricerca attorno alla figura di Gesù, Maestro di Conoscenza, il Re vero (Melchi-Sedek) cha appare all’inizio di ogni nuova Era.
Iniziata con la traduzione dal copto de II vangelo di Tommaso (Il quinto vangelo) e proseguita con il best-seller Gesù proibito, questa ricerca ha attraversato i territori della linguistica, dell’archeologia, della storia e della religione, liberando l’immagine di Cristo dal dog­matismo religioso dell’interpretazione di San Paolo e rivelandoci un Gesù solare, gioioso, autentico.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto
Pagina 1 di 1.09112345...102030...Ultima »

Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002