Libreria ASEQ - Via dei Sediari, 10 • 00186 Roma - Email: info@aseq.it - Tel. 06 6868400

Praeparatio Epicurea?

Praeparatio Epicurea?

Filosofia e dossografia in Diogene Laerzio
Autore/i: Girardi Luca
Editore: Il Prato
prefazione di Giuseppe Girgenti, introduzione dell’autore. pp. 368, Saonara (Padova)

Per “dossografia” si intende l’attività degli scrittori tardoantichi che raccolsero le opinioni o dottrine dei filosofi greci. Tale attivita’ e’ spesso considerata dalla filosofia propriamente detta da un punto di vista strumentale: essa sarebbe utile poiche’ consente di ricostruire il pensiero di filosofi antichi e talvolta altrimenti ignoti, ma ai dossografi di professione, e cioè agli autori che hanno fatto dossografia considerandola un genere letterario a se stante, e’ raramente riconosciuto qualcosa oltre la semplice erudizione. Il pensiero, in senso forte, e’ loro negato. Il primo scopo di questo libro, al contrario, e’ considerare la dossografia da un punto di vista filosofico, come modo alternativo e fecondo di fare filosofia. Tanto più che l’autore del quale ci si occupa in questa sede, Diogene Laerzio, lancia una sfida alla filosofia, essendo egli dossografo non solo delle dottrine, ma anche delle vite dei filosofi. La filosofia, nella sua opera, e’ vista come dall’esterno, e questa esteriorita’ e’ la particolarità dei filosofi, e quindi anche la loro corporeità. E si tratta di particolarita’ litigiose, e di corporeita’ desideranti. La filosofia, quale appare nell’opera di Diogene Laerzio, e’ sempre in bilico, sempre in pericolo di precipitare nel mare della superstizione o del “barbaro” dal quale essa emergerebbe, da un lato, o di sfociare nella tirannide e nella sofistica, dall’altro. Si’ che, fare filosofia appare come un esercizio di equilibrio su questo concretissimo abisso. Non stupirebbe, cosi’, che Diogene Laerzio concepisca davvero la storia della filosofia come una praeparatio epicurea, e cioe’ una preparazione all’epicureismo, rovesciando l’opinione degli apologeti cristiani che tentavano di conciliare filosofia pagana e dottrina cristiana. Ma chi fu Diogene Laerzio, il biografo della cui vita nulla e’ noto?

Luca Girardi (Vimercate, 1989) e’ allievo di Giuseppe Girgenti, con cui ha conseguito la laurea di primo livello in Filosofia e la Laurea Magistrale in scienze Filosofiche presso l’università Vita-Salute San Raffaele di Milano, conseguendo in entrambi i casi la valutazione massima. I suoi studi vertono sulla storia della filosofia antica e tardoantica; in particolare sull’epicureismo e relativa storia degli effetti, nonche’ sulla tradizione retorica e dossografia pagana e cristiana. Si occupa, altresi’, dell’umanesimo italiano e del pensiero di Lorenzo Valla, nonche’ della riflessione di autori novecenteschi quali Hans Blumenberg e Simone Weil.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

La Cultura del Rinascimento

La Cultura del Rinascimento

Autore/i: Garin Eugenio
Editore: Il Saggiatore
avvertenza dell’autore. pp. 202, Milano

Il termine “Rinascimento” ha un’origine relativamente recente: si è affermato intorno alla metà dell’Ottocento per opera di storici francesi e tedeschi che hanno identificato in un periodo della storia europea, e in particolare italiana, una rinascita culturale e politica, contrapposta ai “secoli bui” del Medioevo. Ma, come ci illustra il grande storico Eugenio Garin, questa interpretazione è stata per molto tempo fuorviante: il Rinascimento è stato essenzialmente un’enorme rivoluzione culturale, nata in un contesto di crisi. In quest’opera Garin prende in esame i principali elementi culturali che caratterizzano il Rinascimento: dalla riscoperta dei classici latini e greci allo sviluppo delle scienze, dalla filosofia alla politica.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Sciamanesimo e Guarigione

Sciamanesimo e Guarigione

Guarigione dell’anima e metamorfosi dell’io
Autore/i: Silva Luciano
Editore: Crisalide
prefazione, preludio e introduzione dell’autore. pp. 320, Spigno Saturnia (LT)

In questo suo libro, Luciano Silva illustra tutte le principali tecniche di guarigione sciamanica. Chiarisce, inoltre, che lo sciamanesimo va inteso soprattutto come un percorso di crescita spirituale, seguendo il quale si può accedere ad un più espanso stato di coscienza e stabilire un sano rapporto con se stessi, gli altri e la natura.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Le 22 Scintille di Vita

Le 22 Scintille di Vita

La comprensione del corpo attraverso i 22 arcani
Autore/i: Athias Gérard
Editore: Venexia
introduzione dell’autore, traduzione di Franco Lopiparo. pp. 336, ill. b/n, Roma

Ispirato alle 22 lettere ebraiche e basato sui Tarocchi di Marsiglia, Le 22 scintille di vita getta un ponte tra biologia, simbolismo e archetipi, proponendosi quale valido ausilio per comprendere patologie e conflitti interiori irrisolti. Unendo all’analisi del piano psichico e organico dell’uomo quella del simbolismo legato a ogni arcano, Athias rivela il legame esistente tra malattia, arte e archetipo e mostra come i tarocchi possano diventare un prezioso strumento di introspezione nella vita quotidiana di ciascuno. Ogni arcano viene indagato in base al suo aspetto psicologico, al relativo simbolismo ebraico e alle malattie biologiche ad esso associate.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

L’Immaginazione Religiosa

L’Immaginazione Religiosa

Studio sulla psicoanalisi e sulla teologia ebraica
Autore/i: Rubenstein Richard L.
Editore: Ubaldini Editore
introduzione dell’autore, traduzione di Giuseppe Sardelli. pp. 204, Roma

Questo ampio studio del mondo rabbinico del mito e della leggenda considera le origini della tradizione giudeo-cristiana e la loro importanza per l’esistenza religiosa ai nostri tempi. Con riferimento all’opera di Freud, Erikson e Gordon Allport, Rubenstein avanza l’ipotesi che, come i sogni nell’individuo, la leggenda e il mito esprimano le tensioni inconsce del gruppo.

Richard Lowell Rubenstein (New York, 1924) filosofo, teologo ed educatore statunitense, ha scritto numerosi testi sull’ebraismo ed è noto soprattutto per i suoi contributi alla teologia dell’Olocausto. Ha studiato al Hebrew Union College di New York e nel 1946 si è laureato in lettere presso l’Università di Cincinnati. Nel 1952 ha conseguito un Master in Letteratura Ebraica al Jewish Theological Seminary of America, dove fu anche ordinato rabbino. Successivamente ha frequentato la Harvard Divinity School e ha conseguito un Master in Teologia nel 1955 e un dottorato di ricerca nel 1960. È stato direttore del B’nai B’rith Hillel Foundation e professore di lettere e Filosofia all’Università di Pittsburgh, professore di Scienze religiose alla Florida State University di Tallahassee, presidente dell’Università di Bridgeport, nel Connecticut. Dal 1999 è direttore del Centro per gli studi sull’Olocausto e genocidio. Durante tutta la sua carriera ha sempre mantenuto un forte impegno civile e sociale. È sposato con la storica dell’arte Betty Rogers Rubenstein, con la quale vive nel Connecticut.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Vie della Tradizione – Anno XXXVII – Vol. XXXVII, n. 145, gennaio-aprile 2007

Vie della Tradizione – Anno XXXVII – Vol. XXXVII, n. 145, gennaio-aprile 2007

rassegna trimestrale di orientamenti tradizionali
Autore/i: AA. VV.
Editore: Vie Della Tradizione
pp. 80, Palermo

Sommario:
Anna Cannizzo, Ai lettori.
Renato Del Ponte, Giove Capitolino nello spazio romano.
Mario Enzo Migliori, Haruspices e mos maiorum.
Giandomenico Casalino, Fides populi romani: garanzia giuridico-religiosa dell’ordine universale.
Claudio Mutti, Dante e l’India.
Ezio Albrile, Geografia dell’anima.
Paolo Lopane, Gnosticismo e gnosi.
Nuccio D’Anna, Il regno del “prete Gianni”.

Recensioni.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Il Dio degli Altri

Il Dio degli Altri

Il difficile universalismo di Bibbia e Corano
Autore/i: Bonanate Ugo
Editore: Bollati Boringhieri
prefazione dell’autore. pp. 184, Torino

Tre monoteismi, tre universalismi: ebraismo, cristianesimo e Islam condividono il medesimo presupposto, ossia ciascuno di essi si dichiara l’unica religione universale. Ma a quali condizioni la religione di un popolo può aspirare a essere la religione di tutti i popoli? Scopo del libro non è però ripercorrere storicamente la difficile convivenza dei tre universalismi, ma cercarne le ragioni scritturali nei rispettivi testi di fondazione.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Il Sabato

Il Sabato

Il settimo giorno nell’ebraismo e nel cristianesimo
Autore/i: AA. VV.
Editore: Morcelliana
prefazione e cura di Piero Stefani. pp. 224, Brescia

La cultura del “fine settimana” affonda le proprie radici nelle Scritture, dai valori delle quali è andata però progressivamente allontanandosi. Di più, oggi lo stesso weekend, secolarizzazione del tempo biblico, rischia di essere a propria volta secolarizzato, disciolto nel tempo frammentato e continuo che caratterizza il presente. Sorge allora l’esigenza di far luce, con i saggi qui raccolti, su questa eredità dimenticata, di origine giudaico-cristiana, da cui deriva la scansione settimanale di un tempo coronato dal sabato.
Proprio in quanto settimo, il sabato – o la domenica pensata come sabato cristiano –, pur essendo diverso da tutti gli altri giorni, ha bisogno dei precedenti sei per essere tale. Sono la cessazione, la quiete e il riposo a delimitare e completare l’opera che li ha preceduti. La separazione che introducono, oltre a dare pienezza al compiersi della creazione, porta a misurarsi con il senso del limite, tra umano e divino.
Ecco perché parlare del sabato, a partire dalla Bibbia ebraica e cristiana, significa riflettere sul tempo, di Dio e degli uomini, interiore e collettivo.

Il decimo e conclusivo volume della serie I libri di Biblia, è dedicato al tema del sabato nella tradizione ebraica e cristiana. Con il contributo dei maggiori teologi, biblisti e filosofi.

Saggi di: Innocenzo Cardellini – Paolo De Benedetti – Milka Ventura Avanzinelli – Saverio Campanini – Elizabeth Green – Piero Stefani – Cristina Simonelli – Andrea Grillo.

Biblia, Associazione laica di cultura biblica, da più di vent’anni si propone un compito di alta divulgazione e conoscenza biblica.
L’aggettivo “laico” che figura nella sua titolazione allude alla dimensione accogliente dell’Associazione, di cui fanno ugualmente parte cristiani di ogni confessione, ebrei e agnostici, purché interessati al dialogo, allo studio dei testi criticamente e scientificamente fondato.
Per questo da sempre articola la sua azione in seminari, convegni, viaggi di studio, che si tengono in ogni parte d’Italia e all’estero, cui sono invitati a partecipare i maggiori specialisti italiani e stranieri.
Per dare maggiore visibilità e diffusione al suo lavoro, alla ricchezza dei materiali raccolti, l’Associazione ha deciso di avviare la pubblicazione de I libri di Biblia, in cui la parola e il racconto biblico sono lievito e forma per cercare ciò che vi si cela.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Le Sette Leggi Spirituali del Successo

Le Sette Leggi Spirituali del Successo

Con una «Piccola guida agli esercizi»
Autore/i: Chopra Deepak
Editore: Pickwick
introduzione dell’autore, traduzione di Luigina Consoli. pp. 150, Milano

Unire il successo materiale e l’appagamento spirituale? Non solo è possibile, ci dice Deepak Chopra, ma è necessario. Non c’è vera ricchezza se il nostro spirito non la sa gestire e non la sa vivere. E non c’è vera felicità interiore se si è esclusi dal circolo del benessere materiale. Ci sono sette leggi naturali che governano la natura. Vivere in armonia con queste regole è la chiave per raggiungere il successo nel lavoro, nelle relazioni sociali, in amore, negli affari. Il segreto sta nel farle diventare una facile abitudine: poi, tutto verrà da sé. Il benessere si genera spontaneamente. Il successo attrae altri successi.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Duemila anni di Cristianesimo

Duemila anni di Cristianesimo

Autore/i: Partner Peter
Editore: Einaudi
premessa all’edizione italiana dell’autore, traduzione di Valentina Prosperi e Cristiana Mennella. pp. X-262, Torino

Martiri e persecutori, vescovi ed eremiti, barbari e santi, Papi e crociate, Inquisizioni e cattedrali, Oriente e Occidente: dalla nascita della cristianità al Cristianesimo globale, Peter Partner delinea un quadro ricco e avvincente di una religione che, pur tra errori e ingiustizie, dopo oltre duemila anni ancora oggi continua a rappresentare la speranza per molti fedeli.

Il Cristianesimo è una religione storica, i suoi libri sacri sono in gran parte libri di storia… Qui la voce dello storico racconta quel che veramente sappiamo di Gesú di Nazareth e sulla Chiesa nata dalla memoria e dall’insegnamento di questo «guaritore, esorcista e maestro religioso ebreo». Abbiamo bilanci e risposte d’ogni genere a questioni come le colpe della Chiesa, l’Inquisizione e le guerre di religione, i rapporti tra fede e potere, le radici europee e cristiane del colonialismo e del razzismo, il confronto con le altre religioni, soprattutto con l’Islam – oggi cosí drammaticamente attuale. Qui, per la prima volta, ne abbiamo una storia solidamente costruita sulle fonti ma esposta in uno spazio e in un linguaggio alla portata di tutti. Il lettore vi troverà distacco intellettuale e coinvolgimento emotivo, passione e ironia, convinzioni personali e comprensione autentica di quelle altrui. (Adriano Prosperi)

Peter Partner, storico inglese laureato a Oxford, ha lavorato a lungo come giornalista per l’«Observer» e l’«Economist». Ha curato numerose trasmissioni e produzioni della Bbc. È autore di vari testi dedicati alla Storia delle religioni, fra i quali Einaudi ha pubblicato, nella collana dei «Saggi» I Templari (1991), Il Dio degli eserciti. Islam e Cristianesimo: le guerre sante (1997), Duemila anni di Cristianesimo (2001 e 2003) e Corsari e crociati (2003).

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Cat’s Eye Tarot

Cat’s Eye Tarot

Autore/i: Givin Debra M.
Editore: U.S. Games Systems
Stamford (USA)

Cats are pleasing to the eye, complex in their behaviors, and mysterious in their moods, providing a “purrfect” model for a visually evocative medium like the tarot. Every card in Cat’s Eye Tarot tells a story, illustrated from a feline point of view. Let these cats guide you as you use the tarot to learn about yourself and your cat. The card meanings and numbering follow Rider-Waite interpretations, with reptiles, fish, birds, and mice replacing the usual suit symbols. Even the newcomer to tarot will be able to relate to these delightful images of cats and learn valuable lessons from them.

Debra M. Givin, DVM has been a practicing veterinarian for 28 years; 22 of them in an exclusively feline practice.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Etica

Etica

Il titolo di ispirazione socratica – Scito te ipsum – con cui l’Etica era nota fin dall’inizio, indica il ruolo centrale dell’interiorità e intenzionalità nell’analisi del problema morale.
Autore/i: Abelardo Pietro
Editore: Mimesis
a cura di Mariateresa Fumagalli Beonio Brocchieri. pp. 164, Milano

Il titolo di ispirazione socratica – Scito te ipsum – con cui l’Etica era nota fin dall’inizio, indica il ruolo centrale dell’interiorità e intenzionalità nell’analisi del problema morale. Già dalle prime battute dell’opera Abelardo definisce la colpa come “consenso del soggetto all’inclinazione naturale presente nella natura umana”: non è colpa – osserva – desiderare una donna ma acconsentire al desiderio giungendo all’adulterio. All’opera appartengono anche alcune intense pagine di denuncia della corruzione della chiesa che, oramai lontana dal modello evangelico della povertà, mira solo al potere e alla supremazia temporale. In esse riconosciamo l’Abelardo maestro di Arnaldo da Brescia.
 
Pietro Abelardo (1079 – 1142) è il più famoso maestro di filosofia (logica ed etica) della Rinascita del XII secolo. è un “filosofo della città” – Parigi – dove la scuola cattedrale preannuncia i metodi di insegnamento e i programmi dell’università che nascerà nel secolo seguente. Le sue opere di teologia profondamente innovative gli procurano le accuse dei maestri custodi della tradizione monastica come S. Bernardo di Clairvaux. Condannato per eresia e ridotto al silenzio muore in un eremo dell’abbazia di Cluny dove Pietro il Venerabile lo aveva ospitato.
 
Mariateresa Fumagalli Beonio Brocchieri professore ordinario di Storia della filosofia medievale all’Università degli Studi di Milano dal 1979 al 2009. Fra i suoi studi segnaliamo: Eloisa e Abelardo, 2014; Pico della Mirandola, 2011; Cristiani in armi, 2006; Federico II. Ragione e fortuna, 2004; L’estetica medievale, 2002; Tre storie gotiche. Idee e uomini del Medioevo, 2000; Il pensiero politico medievale, con la collaborazione di M. Conetti e St. Simonetta, 2000; Genoveffa e il drago. L’avventura di una donna, in collaborazione con Cecilia Scerbanenco, ebook 2014; Storia della filosofia medievale. Da Boezio a Wyclif, con Massimo Parodi, IV ed. 2002; Le bugie di Isotta. Immagini della mente medievale, II ed. 2002; In una aria diversa. La sapienza di Ildegarda di Bingen, 1992.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

Il Movimento degli Animali

Il Movimento degli Animali

Autore/i: Aristotele
Editore: Mimesis
a cura di Pietro Giuffrida, prefazione di Luigi Ruggiu, nota introduttiva di Andrea Le Moli. pp. 200, Milano

“È necessario o no che ci sia qualcosa di immobile e in quiete, esterno a ciò che è mosso e non parte di esso? E può essere che ciò valga necessariamente anche per l’universo?” (Aristotele)

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

La Saggezza dei Sintomi

La Saggezza dei Sintomi

Quando la Metamedicina incontra le 5 leggi biologiche
Autore/i: Rainville Claudia; Mambretti Giorgio; Trupiano Claudio; Bardelli Maria Gabriella
Editore: Uno
DVD, durata 274 minuti, Orbassano (TO)

Per la prima volta in uno stesso Convegno le 5 leggi biologiche scoperte dal dott. Hamer danno la mano alla Metamedicina, dando vita a nuovi approcci che li integra armonicamente:
Ascolto Biologico e la Compensazione Simbolica.
La Medicina convenzionale ha i giorni contati e non potrà che subire profondi cambiamenti fino a non riconoscersi più. Una nuova Medicina sta avanzando, più scientifica e più umana allo stesso tempo, capace di mettersi in ascolto dell’essere umano, non più trattato come una macchina o come un numero ma come un organismo vivo, pulsante di emozioni e connesso con tutto quanto lo circonda.
Ogni sintomo del corpo ha una sua ragione d’essere ed è originato da eventi emotivi molto precisi. Il ruolo del terapeuta è quello di aiutare la persona a prendere in mano la propria salute, guidandola nella presa di coscienza dei fatti che stanno all’origine delle proprie malattie o comportamenti.
DVD realizzato in occasione del Convegno “La saggezza del corpo” organizzato da IONS Italia e Uno Editori. I protagonisti sono quattro relatori e terapeuti che da molti anni stanno segnando un nuovo cammino in Italia.

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto

La Scuola della Carne

La Scuola della Carne

Autore/i: Mishima Yukio
Editore: Feltrinelli
traduzione dal giapponese di Carlotta Rapisarda. pp. 240, Milano

Mishima mette in scena il mercato dei sentimenti. Può la passione essere una merce tanto preziosa da annebbiare anche la più lucida delle menti? E quando ci innamoriamo, come facciamo a capire di non essere soltanto caduti nell’ingannevole trappola dei sensi? Non resta che frequentare quella “scuola della carne” che è la vita.

Taeko, elegante e avvenente trentanovenne, conduce una vita agiata e godereccia, destreggiandosi tra l’atelier di cui è proprietaria, le amiche con cui condivide racconti piccanti e gli eventi mondani. Stereotipo della divorziata indipendente dell’alta società nipponica del dopoguerra, dove il desiderio di occidentalizzazione si contrappone ad antiche tradizioni e pregiudizi, Taeko non vuole rinunciare al proprio stile di vita né alla libertà. Poi, una sera, incontra il giovane Senkichi in un gay bar e l’attrazione è fatale. Una magia che scaturisce dalla carne fresca e virile del ragazzo, dai suoi muscoli tesi, dai lineamenti fieri del viso. La vita di Taeko cambia in un batter d’occhio: proprio lei che aveva sempre voluto solo avventure si ritrova irrimediabilmente in balìa di un giovane tanto bello quanto misterioso. Ne scaturisce un gioco perfido e ossessivo. Ma chi è davvero la vittima? Chi il carnefice?
La scuola della carne è un romanzo del 1963 finora inedito in Italia. È stato portato sul grande schermo da Benoît Jacquot nel 1998, con Isabelle Huppert nel ruolo della protagonista.

Yukio Mishima, considerato uno dei massimi scrittori giapponesi, nasce a Tokyo nel 1925 e muore suicida nel 1970. Feltrinelli ha pubblicato le sue opere di maggior successo: La voce delle onde (1961), Il padiglione d’oro (1962), Dopo il banchetto (1964), Confessioni di una maschera (1969), Trastulli di animali (1983), Lezioni spirituali per giovani Samurai (1990), La foresta in fiore (1991), Musica (1993), la tetralogia Il mare della fertilità, con Neve di primavera (2009), A briglia sciolta (2010), Il Tempio dell’alba (2011) e La decomposizione dell’angelo (2012), Colori proibiti (2009), Il sapore della gloria (2010), La scuola della carne (2013) e, nella collana digitale Zoom, Diario di preghiere (2013). Feltrinelli ha inoltre pubblicato Le ultime parole di Mishima, una doppia intervista di due celebri critici letterari giapponesi, Furubayashi Takashi e Hideo Kobayashi (2001).

Vai alla scheda libro e aggiungi al carrello Modalità di acquisto
Pagina 1 di 1.16712345...102030...Ultima »

Libreria ASEQ s.r.l. - Via dei Sediari, 10 - 00186 Roma - Tel. 06 6868400 - Partita IVA 08443041002